La Striscia

1-0 alla Beretti

Termina 1-0, con un goal di Morleo sugli sviluppi di un calcio piazzato,  la partitella che Domenicali ha fatto disputare oggi dai suoi uomini, in vista della prossima trasferta di Melfi.
La squadra allenatrice era la Beretti di Gregorio Mauro, rinforzata da alcune pedine che fanno parte della rosa della prima squdra.
Domenicali ha schierato la prima squadra con un 4-3-3 così composto: la difesa con i soliti quattro, compreso Zini che ha scontato la squalifica,  il  trio del centrocampo era composto, da destra verso sinistra, da Wahab Coppola e Ruscio, in avanti le due ali Merito a destra e Cunzi a sinistra,  centravanti Bueno.
Nella ripresa il 4-3-3 è stato trasformato in un 4-4-2 con l’inserimento di Siclari al posto del nigeriano Wahab e l’arretramento di Cunzi sul centrocampo a sinistra.
Con le seconde linee, verso la fine hanno giocato anche quei calciatori al momento messi da parte, Giuntoli si è dato molto da fare e con Ballanti ha inscenato un bel duello, alla fine dell’allenamento Domenicali era molto soddisfatto perchè si è giocata una partita quasi vera.
Per quanto riguarda Fiore c’è da dire che il calciatore cosentino è alle prese con una pubalgia e starà fermo almeno per dieci giorni, Angan ha effettuato invece solo pochi giri di campo per un affaticamento muscolare.
SF

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

Lascia un commento