11 condanne a seguito dell’operazione “Chiosco”

Il gruppo di spacciatori  agiva nei quartieri a sud di Catanzaro.

Undici persone sono state condannate a pene varianti dagli 8 mesi ai 5 anni e 9 mesi ed un dodicesimo imputato è stato assolto al termine del processo scaturito dall’operazione chiamata ‘Chiosco’ contro un gruppo di spacciatori che agivano nei quartieri a sud di Catanzaro.

La sentenza è stata emessa dai giudici del tribunale del capoluogo calabrese. Le condanne riguardano Marcello Berlingieri ad un anno e tre mesi di reclusione; Nuccio Berlingieri (un anno e tre mesi), Roberto Berlingieri (due anni), Silvano Berlingieri (cinque anni e nove mesi), Franco Bevilacqua (tre anni), Luciano Bevilacqua (un anno e nove mesi), Luigi Bevilacqua (tre anni e nove mesi), Giuseppe Ceravolo (quattro anni e sei mesi), Fabio Critelli (un anno e nove mesi), Pantaleone Mamone (un anno e sei mesi) e Ivan Manfredi (otto mesi).

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento