Calciomercato

Alvaro Iuliano è un calciatore del Catanzaro

Alvaro Iuliano
Redazione
Scritto da Redazione

Il centrocampista brasiliano ha convinto lo staff giallorosso durante il ritiro di Gubbio. Per lui contratto annuale con opzione

Attraverso un comunicato pubblicato in giornata, il Catanzaro ha ufficializzato l’acquisto del centrocampista brasiliano classe 1991, Alvaro Iuliano. Il ragazzo ha convinto lo staff tecnico giallorosso durante il ritiro di Gubbio e da ieri si allena regolarmente con il resto del gruppo agli ordini di mister Auteri.

Riportiamo di seguito il comunicato ufficiale.

Alvaro Iuliano, centrocampista con doppio passaporto brasiliano e italiano, classe 1991, è un nuovo calciatore dell’Us Catanzaro. In ritiro a Gubbio con il resto del gruppo, il giocatore ha convinto per le sue qualità mister Auteri ed è stato tesserato dalla società giallorossa per un anno più opzione per il secondo. Nello scorso campionato ha vestito la maglia del Botev Plovdiv, compagine militante nella serie A bulgara con la quale ha giocato 21 partite, tra cui due nel primo turno della fase di qualificazione di Europa league. In Brasile, tra le altre squadre, conta presenze con Botafogo, Monte Azul e Caldense.

Foto di copertina @ Romana Monteverde

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

8 Commenti

  • BENVENUTO NELLA SQUADRA PIÙ MITICA DEL MONDO! CON I TIFOSI PIÙ COMPETENTI ED APPASSIONATI!
    FORZA AQUILE!!!!………copione che sono….vi ricorda qualcuno?😂

  • Ragazzi quest’anno dobbiamo andare assolutamente in serie B….basta…mi sono veramente rotto le palle con questa C di merda…dovremo essere determinati a perseguire tutti insieme con le unghie e con i denti l’obiettivo…Forza Catanzaro rompiamo tutto e tutti…!!!!!

  • Come si fa a scrivere che il Bari vuole auteri se ha firmato 2 anni con noi? Certo comunque che sto Bari di de Laurentis rompe veramente i coglioni. Sarebbe una beffa se lo riportassero in c. Per come funziona la giustizia in Italia ci si può aspettare di tutto. Devono marcire in d quelle merde pugliesi!

Lascia un commento