Le schede tecniche

Alvaro Iuliano, il centrocampista carioca si veste di giallorosso

Andrea Teti
Scritto da Andrea Teti

Dopo il periodo in prova è arrivato l’ok dello staff giallorosso diventando ufficialmente un nuovo calciatore del Catanzaro.

Nato a Ribeirao Preto (BRA), il classe’91 inizia la sua carriera tra le fila del Botafogo SP, squadra della sua città natale. Il Botafogo SP nella stagione 2012/13 affronta il torneo di Serie D ma come di consuetudine in Brasile prima dell’inizio delle varie competizioni si comincia con i vari campionati suddivisi per stato. Il Paulista A1 è il campionato nel quale era protagonista il Botafogo SP in quanto appartenente allo stato di San Paolo. Il centrocampista carioca in quella stagione con la maglia del club di Ribeirao Preto colleziona 13 presenze.

Il 2014 vede Iuliano di scena con il Monte Azul dove nel campionato Paulista A2 fa registrare con il club biancoblu 13 presenze.

L’anno successivo, quello valevole per la stagione 2015, il centrocampista classe’91 cambia due volte squadra. Il campionato Paulista A2 lo gioca con il Batatais dove totalizza 18 presenze e 2 gol mentre in Serie D lo si vede di scena con la maglia del CRAC collezionando 9 presenze e 2 gol.

Per la stagione 2016/17 viene acquistato dalla Caldense dove calca il campo sia in Serie D e sia nel campionato Mineiro I, torneo dello stato di Minas Gerais. Con la maglia biancoverde colleziona 18 presenze e 1 gol.

Nel 2017 in Brasile però non è solo alla Caldense l’esperienza per Iuliano. Passa all’Olimpia tornando nello stato di San Paolo e nel campionato Paulista A3 fa registrare 3 presenze.

Dopo tutto questo girovagare in Brasile per il centrocampista carioca è la volta di approdare in Europa. Viene acquistato dal Botev Plovdiv in Parva Liga, campionato bulgaro equivalente della nostra Serie A. Con il club bulgaro colleziona 16 presenze in campionato ma per Iuliano si aprono anche le porte dell’Europa League. Il Botev Plovdiv ha infatti affrontato i preliminari di Europa League e il classe’91 conta 2 presenze. Nel ritorno del primo turno in casa contro gli albanesi del Partizani Tirana c’è l’esordio con la vittoria per 1-0 del Botev Plovdiv e poi nel secondo turno nel pareggio in terra israeliana per 1-1 contro il Beitar Gerusalemme.

Iuliano è un centrocampista centrale, adattabile a piacimento anche arretrato in mediana o avanzato sulla trequarti, molto veloce e ambidestro. Dopo un periodo di prova è stato contrattualizzato per un anno con opzione per il secondo e ora è a tutti gli effetti un nuovo calciatore del Catanzaro.

A proposito dell’autore

Andrea Teti

Andrea Teti

10 Commenti

  • Auteri è l’allenatore del Catanzaro e due mesi fa ha sposato il progetto del Catanzaro Calcio”. Parla il Presidente Floriano Noto, dopo le notizie apparse ieri su alcuni quotidiani on line pugliesi che avvicinavano Auteri al Bari di De Laurentis.

  • Meno male,comunque già il nuovo Bari mi sta sulle palle… chissà perché i presidenti del Bari si incaponiscono contro il Catanzaro

  • Presidente chiedi a De Laurentis che se vuole auteri in cambio vuoi Ancelotti con lo stipendio pagato da lui, altrimenti andasse per per la sua strada (ovviamente se la notizia fosse vera) Forza catanzarooo

  • All’indomani della clonazione delle due scimmie in Cina, siamo davvero a un passo dall’ipotesi di poter creare un uomo identico a un altro. Dunque, qual è lo stato della ricerca? «Oggi siamo già perfettamente in grado di clonare un uomo», ci racconta Giovanna Perinj docente di Genetica ed epigenetica presso l’Università di Bari,il primo uomo ad essere clonato per la prima volta nel mondo sara’ l’allenatore del Catanzaro Auteri su gentile richiesta del nuovo patron del Bari De Laurentis.
    Fonte ilgiornaledi bari fesseri sportive.

  • Ho appena visto il filmato della conferenza del nostro presidente dove ha dovuto smentire il nulla. Grande noto e grande catanzaro e più grandi ancora i suoi tifosissimi e giallorossimi supporters

  • Non ti conosco ma mi fido del mister e del DS, BENVENUTO NELLA SQUADRA PIÙ MITICA DEL MONDO! CON I TIFOSI PIÙ COMPETENTI ED APPASSIONATI!
    FORZA CATANZARO SEMPRE!!!!

Lascia un commento