Brevi

Annullata la presentazione della squadra

presentazione us catanzaro
Redazione
Scritto da Redazione

Lo slittamento dei calendari e il possibile inizio in trasferta sabato prossimo, ha condizionato la scelta della società

Attraverso una nota pubblicata questo pomeriggio sul proprio sito ufficiale, la società giallorossa ha sciolto definitivamente il dubbio sulla presentazione della squadra. L’evento si sarebbe dovuto tenere mercoledì 12 settembre nell’ambito della kermesse “Settembre al parco”, ma l’incertezza sulla data d’inizio del campionato ha condizionato negativamente la scelta del club.

Dunque, nessuna presentazione, nessun bagno di folla per la truppa guidata da mister Auteri. Un vero peccato pensando alla scorsa stagione, coincisa con l’inizio dell’avventura dei Noto alla guida del Catanzaro.

(La presentazione del Catanzaro 2017/2018)

Sicuramente un’occasione persa per cementare il rapporto con la piazza e dare la possibilità ai nuovi di comprendere il carico di entusiasmo e passione che la tifoseria è in grado di sprigionare per i colori giallorossi.

La costruzione dei successi sportivi passa anche da questi eventi e dalla cura di tanti piccoli dettagli che, in tutta onestà, appaiono ancora lasciati al caso o trattati come materia di secondo piano. Questa proprietà è l’unica in grado di condurci in una nuova era. Non vediamo l’ora che accada.

 

Riportiamo di seguito la nota integrale della società.

Da un lato l’incertezza sulla data d’inizio del campionato; dall’altro l’impossibilità di poter presentare la squadra nell’ambito delle prime due serate di “Settembre al parco”, non certo per volontà dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro ma per questioni di natura tecnica legate alle produzioni degli artisti in cartellone. Sono queste le motivazioni che hanno spinto l’Uesse Catanzaro ad annullare la presentazione della nuova rosa giallorossa che avrebbe dovuto tenersi il prossimo 12 settembre. “E’ con rammarico – afferma il presidente Floriano Noto – che ci vediamo costretti a cancellare l’evento che, come ben sappiamo, sarebbe stato un bel momento di festa per i tifosi che avrebbero così accolto i nuovi calciatori e lo staff tecnico. Tuttavia la grande confusione che si è ingenerata con lo slittamento dei calendari e la possibilità di essere ospitati sul palco principale di “Settembre al parco” solo a partire da giorno 13, ci ha costretti a prendere questa decisione. C’è infatti una concreta ipotesi che il torneo possa cominciare già da sabato prossimo, magari in trasferta: una tempistica che non ci consente di poter programmare la manifestazione. Ringrazio di cuore il presidente Enzo Bruno – ha concluso Noto – per aver subito sposato l’idea di presentare le Aquile al Parco della Biodiversità e sono certo che comprenderà, così come i tifosi, le motivazioni che ci hanno spinto ad annullare l’iniziativa”.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

2 Commenti

  • È arrivata la sentenza del coni, il buio oltre la siepe, inqualificabili i vertici e i giudicanti dello sport italiano, presidente chiedi che la c sia composta da cinque squadre che forse vinciamo il campionato e ci spartiamo più soldi magari accettano dai su.?! Ridicoli………

Lascia un commento