Intervistiamo

Bando per attrezzature sportive e incremento della sicurezza stadio “Ceravolo”

Redazione
Scritto da Redazione
Le decisioni della riunione di Giunta del Comune di Catanzaro
 

L’adesione al fondo “Sport e periferie”, promosso dal Coni e dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e la partecipazione all’apposito bando per la rigenerazione delle attrezzature sportive e l’incremento della sicurezza allo stadio “Ceravolo” è il contenuto della pratica più importante approvata nella riunione della giunta comunale presieduta dal sindaco Sergio Abramo.

Ads336x280

La delibera, predisposta dal settore grandi opere, diretto da Gennaro Amato, è stata relazionata dagli assessori Longo e Cavallaro, è mirata all’intercettazione di fondi per la riqualificazione del campo C, quello alle spalle della tribuna coperta, e altri interventi finalizzati al risparmio energetico (un pozzo a uso irriguo), al ripristino della sicurezza viaria interna all’impianto, all’incremento delle dotazioni di accessibilità, la rigenerazione dei servizi igienici, lo studio di fattibilità per il rinnovo della copertura della tribuna.

Ok alla ripartizione, per il 2018, delle quote dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni previste dal Codice della strada.

La delibera, preparata dal settore Polizia municipale, diretto dal generale Giuseppe Antonio Salerno e relazionata dal sindaco Abramo, prevede le quote da destinare al potenziamento, la messa a norma e la manutenzione della segnaletica stradale il potenziamento delle attività di controllo e accertamento delle violazioni anche attraverso l’acquisto di automezzi, mezzi e attrezzature dei vigili, la manutenzione delle strade e i fondi di previdenza e assistenza del personale di Polizia locale. Approvata anche la proposta del settore urbanistica che porta la firma del dirigente, Giuseppe Lonetti, concernente i diritti di segreteria e istruttoria da parte del settore.

La pratica, relazionata dall’assessore Modestina Migliaccio Santacroce, prevede l’istituzione di diritti di segreteria per alcune tipologie di provvedimenti in materia urbanistica, in particolare per il rilascio di certificati di destinazione urbanistica con carattere d’urgenza, rispetto a quelli che vengono richiesti con rilascio entro i tempi di legge. Concesso il patrocinio gratuito dell’amministrazione all’evento “Ri-vista”, promosso dalla Pro Loco per il 18 dicembre all’Auditorium Casalinuovo, e al progetto educativo alimentare “Dammi il 5”, realizzato dall’associazione “Mati group” per gli alunni delle scuole primarie. La pratica è stata elaborata dal settore pubblica istruzione diretto da Giuseppina Casalinuovo. Via libera, inoltre, a una pratica di legittimazione e affrancazione di un terreno gravato da usi civici. Il documento è stato predisposto dal settore patrimonio, diretto da Andrea Adelchi Ottaviano, e relazionato dall’assessore Cardamone. Approvate, infine, due delibere di risarcimenti danni nei confronti di privati elaborate dal settore avvocatura, diretto da Saverio Molica, e relazionate dall’assessore Russo.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

2 Commenti

Lascia un commento