Intervistiamo

Carburanti, benzina sfiora i 2 euro a litro

Ripartono gli aumenti sulla rete carburanti mentre sul mercato internazionale le quotazioni in euro dei prodotti sono stabili per la benzina – a un passo dai 2 euro/litro – e in discesa per il diesel.

Rincari che si riflettono in modo differenziato nei prezzi praticati sul territorio, in salita soprattutto al Sud. Le punte sulla rete ordinaria in modalita’ servito adesso sono arrivate a 1,990/l per la benzina (Centro, Marche) mentre restano stabili a 1,820 per il diesel (Sud, prevalenza Sicilia) e 0,900 per il Gpl.

Le medie nazionali sono rispettivamente a 1,874, 1,780 e 0,878 euro/litro. No-logo stabili. E’ quanto emerge dal monitoraggio di quotidianoenergia.it in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per Check-Up Prezzi QE.

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

Lascia un commento