Intervistiamo

Controlli straordinari: otto arresti e diverse denunce

Redazione
Scritto da Redazione
Le operazioni eseguite dlla Polizia nell’ambito per garantire legalità nel territorio
 

Dei servizi di controllo del territorio sono stati eseguiti dalla Polizia a Catanzaro e in provincia portando, negli ultimi dieci giorni, all’arresto di otto persone accusate di essersi allacciate abusivamente alla rete di fornitura di energia elettrica e gas.

Ads336x280

Altre trentatré, invece, sono state denunciate in stato di libertà per diversi reati mentre in cinque quelle segnalate per guida in stato di ebrezza, cosa che ha anche portato al sequestro e dei veicoli da loro condotti sono stati sottoposti a sequestro. Due lametini e un nigeriano sono stati inoltre denunciati per una rissa avvenuta all’interno di un supermercato; diciassette per occupazione abusiva di immobili di residenza pubblica; altre sei, con diversi precedenti di polizia, per inosservanza al foglio di via obbligatorio, ed un’altra ancora per inosservanza della sorveglianza speciale.

Nell’ambito del contrasto dello spaccio di stupefacenti, a Lamezia Terme sono stati denunciati due giovani trovati con poco più di 40 grammi di hashish e marijuana; nella zona di viale Isonzo di Catanzaro, all’interno di un appartamento disabitato, sono stati ritrovati poi oltre 72 grammi di cocaina ed un bilancino di precisione.

Nel quartiere di Catanzaro Lido un ventunenne è stato trovato in possesso, invece, di 94 grammi di polvere esplosiva e di tre micce ed è stato dunque denunciato per detenzione illegale di materiale esplodente.

Un’altra denuncia è scattata per un 49enne, G.G., ritenuto responsabile di ricettazione: fermato ad un posto di blocco in Viale Magna Grecia nel mezzo c’erano 133 capi di abbigliamento e 13 paia di scarpe presumibilmente contraffatti e di scarsa qualità, ma con etichette di marche prestigiose italiane e straniere, che sono stati posti sotto sequestro. Nei confronti dell’uomo è stato emesso un divieto di ritorno nel Comune del capoluogo per tre anni.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

1 Commento

Lascia un commento