Dalla Redazione

Decisioni Giudice Sportivo – 34^ giornata

Scritto da Andrea Ruga
Fermati per un turno Onescu, De Giorgi e Nordi. Diffidato Marin. Ammenda di 1.500 € al Catanzaro. Lazzari e Nolè (Racing Fondi) salteranno la gara contro i giallorossi del 22 aprile

 

SERIE C – girone C

GARE DELL’8 E 9 APRILE 2018

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:

SOCIETA’

AMMENDA

€ 1.500,00 CATANZARO perché propri sostenitori in campo avverso introducevano e facevano esplodere nel proprio settore due petardi senza conseguenze; perché propri sostenitori in campo avverso danneggiavano i servizi igienici del settore dello stadio loro riservato (obbligo risarcimento danni se richiesto,r.proc.fed.,r.c.c.).

€ 1.000,00 VIRTUS FRANCAVILLA per indebita presenza negli spogliatoi al termine della gara di persone non identificate ma riconducibili alla società (r.proc.fed.,c.c.).

DIRIGENTI

AMMONIZIONE

DE POLI ANDREA (COSENZA)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

PINCENTE LUIGI (COSENZA)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

SPERDUTI PIERLUIGI (RACING FONDI)
per proteste verso un assistente arbitrale.

MEDICO

AMMONIZIONE

MAURO RAFFAELE (CATANZARO)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

MASSAGGIATORE

AMMONIZIONE

URSO BIAGIO (CATANZARO)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso).

ALLENATORI

AMMONIZIONE

FISCHETTI ANTONIO (COSENZA)
per proteste verso l’arbitro durante la gara (espulso, panchina aggiuntiva).

CLEMENTELLI ANTONIO (VIRTUS FRANCAVILLA)
per comportamento non regolamentare in campo (espulso, panchina aggiuntiva).

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

LAZZARI FLAVIO (RACING FONDI)
per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara (calc.ris. ,r..A.A.).

NOLE’ ANGELO RAFFAELE (RACING FONDI)
per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro durante la gara (espulso)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

ONESCU DANIEL (CATANZARO)
per atto di violenza verso un avversario in azione di gioco.

CELLI ALESSANDRO (FIDELIS ANDRIA)
per aver giocato il pallone con le mani impedendo la segnatura di una rete.

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’IN AMMONIZIONE (X INFR)

DE GIORGI FRANCESCO (CATANZARO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA’ IN AMMONIZIONE (V INFR)

DELVINO FABIO FERNANDO (BISCEGLIE)
BOGDAN LUKA (CATANIA)
NORDI EMANUELE (CATANZARO)
IDDA RICCARDO (COSENZA)
BENSAJA NICHOLAS (PAGANESE)
SILVESTRI TOMMASO (TRAPANI)
MEZAVILLA ADRIANO (REGGINA)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IX INFR)

MARIN MARIUS MIHAI (CATANZARO)
GIGLIOTTI DENNY (RENDE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA (IV INFR)

LODI FRANCESCO (CATANIA)
MUNGO DOMENICO (COSENZA)
ROSSINI RICCARDO (RENDE)

AMMONIZIONE (XI INFR)

DRUDI MIRKO (TRAPANI)

AMMONIZIONE (VIII INFR)

BIAGIANTI MARCO (CATANIA)
FAZIO PASQUALE DANIEL (TRAPANI)

AMMONIZIONE (VII INFR)

DANESE FABRIZIO (AKRAGAS)
MACCARRONE GIORDANO (VIRTUS FRANCAVILLA)
NOLE’ ANGELO RAFFAELE (RACING FONDI)

AMMONIZIONE (VI INFR)

MILETO FRANCESCO (AKRAGAS)
PICCINNI MARCO (FIDELIS ANDRIA)
SERNICOLA LEONARDO (MATERA)
CORTICCHIA NICOLO (RACING FONDI)

AMMONIZIONE (III INFR)

INFANTINO SAVERIANO (CATANZARO)
STREFEZZA REBELATO GABRIEL TADEU (JUVE STABIA)
DI PIAZZA MATTEO (LECCE)
LEPORE FRANCO (LECCE)
SCARPA FRANCESCO (PAGANESE)
SQUILLACE TOMMASO (SICULA LEONZIO)

AMMONIZIONE (II INFR)

TOSKIC IDRIZ (BISCEGLIE)
D’ORAZIO TOMMASO (COSENZA)
BRANDUANI PAOLO (JUVE STABIA)
CATURANO SALVATORE (LECCE)
GIGLI NICOLO (MATERA)
TISCIONE FILIPPO (MATERA)
DE BRASI GIUSEPPE (RENDE)
OTRANTO GODANO ALESSANDRO (RENDE)
HADZIOSMANOVIC CRISTIAN (REGGINA)

AMMONIZIONE (I INFR)

SIMERI SIMONE (JUVE STABIA)
MARONE FRANCESCO (PAGANESE)
TAZZA SALVATORE (PAGANESE)
COJOCARU ROMEO STEFANITA (RACING FONDI)
FERREIRA DA LUZ MA MICHEL (RENDE)

A proposito dell’autore

Andrea Ruga

2 Commenti

    • A parte di chi li pagherà, è comunque un atto incivile.<br />
      Se proprio pretendiamo di essere tra le migliore tifoserie, questa chicca in effetti ci pone tra gli zamberi d’Italia.<br />
      Senza offesa per nessuno!!

Lascia un commento