La Striscia

Difficile il recupero di Letizia

L’attaccante uscito dopo aver segnato al Cosenza accusa ancora dolore al muscolo della gamba. Probabilmente salterà Siracusa e Sicula Leonzio. I tifosi giallorossi al De Simone saranno accolti dai siracusani con amicizia e rispetto
 

Niente da fare per Letizia, l’esame ecografico non ha dato segnali incoraggianti e sicuramente l’attaccante dovrà stare fermo per le prossime due trasferte in programma per i giallorossi.

Ads336x280

Dionigi dovrà pertanto trovare il sostituto, tenendo conto che può contare sugli arruolabili e giovanissima Puntoriere , Kanis e Lukanovic e sui più esperti Falcone, Anastasi e forse Cunzi, che però venendo entrambi da infortuni non possono essere al 100%.j

Un ritorno al 3-4-3 se si dovesse puntare sui calciatori come Puntoriere e Kanis potrebbe essere una valida opzione, anche se Puntoriere o Lukanovic, potrebbero anche giocare da seconda punta al fianco di Infantino.

Crediamo comunque che il modulo che Dionigi schiererà al De Simone, sabato alle 20:30 sarà condizionato e concordato con lo staff medico, perché necessariamente si dovrà tenere conto dell’impegno in programma dopo tre giorni al Massimino di Catania contro la Sicula Leonzio per il recupero della sesta giornata di campionato.

Di positivo c’è la disponibilità del recuperato Spighi e della condizione migliorata di Maita e Icardi, che hanno avuto una settimana a disposizione per mettere minuti nelle gambe, dopo quelli giocati a Catania e contro il Cosenza.

La difesa può invece contare sul rientro di Sirri che ha scontato il turno di squalifica.

La squadra svolgerà domattina la rifinitura al Federale nel quartiere Sala di Catanzaro e subito dopo pranzo, si trasferirà in Sicilia per rimanerci fino a mecoledì.

Per Siracusa come scrivevamo ieri, un buon numero di tifosi raggiungerà la città arutusea anche per rinsaldare un’amicizia coltivata negli anni.

Infatti, a conferma di quanto suddetto, su una pagina facebook siracusana è apparsa la foto che stiamo postando in questo pezzo con il seguente messaggio: “Amici giallorossi, sabato sera sarete come sempre i benvenuti a Siracusa. Ecco lo striscione che esposero lo scorso campionato. Rispettiamo chi ci rispetta!”

 

Salvatore Ferragina

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

2 Commenti

  • LA REDAZIONE DOVREBBE SMETTERLA DI PUBBLICARE QUESTE FOTO, FINO A QUANDO QUESTI PSEUDO INDIVIDUI NON RIMODELLERANNO LA SIGLA UC IN MODO CHE NON SEMBRI UNA SVASTICA BASTARDA.

Lascia un commento