Dalla Redazione

E’ morto Carmine Longo, fece parte dell’FC Catanzaro

Nella foto in basso a destra alla presentazione della nuova società a Palazzo De Nobili

All’età di 70 anni è’ morto stamane Carmine Longo, stimato professionista del calcio italiano.

A darne la notizia è stata la sorella, Eva Longo, attraverso il suo profilo Facebook.

Carmine Longo era stato colpito nel 2012 da un’ischemia che aveva superato e le sue condizioni di salute erano  migliorate.

Ha lavorato nel calcio diversi anni, dal Cagliari dei miracoli con Claudio Ranieri nel ruolo di DS, per passare poi alla Salernitana e infine al Bologna, nella qualità di Direttore Tecnico.

Prima di approdare nella città felsinea, nel luglio del 2006 ricoprì la carica di Direttore Generale dell’FC Catanzaro, la società calabrese nata dal “Lodo Petrucci” con il presidente Pittelli e i soci Guglielmo e Coppola.

All’atto della costituzione Carmine Longo aveva delle quote nella neonata società.

Dopo essersi dimesso per alcune divergenze con gli altri soci, il Direttore campano ritirò le dimissioni grazie al chiarimento con Pittelli, mantenendo l’1% delle quote societarie.

Nell’aprile del 2007 gli venne affidata la carica di Direttore Generale e sembrava potesse nascere qualcosa d’importante per quella società, ma dopo due mesi con una nota stampa il Direttore annunciò il suo addio definitivo e terminò l’avventura in giallorosso.

Alla famiglia Longo, da parte di uscatanzaro.net vanno le nostre più sentite condoglianze.

Red

 

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

Lascia un commento