La Striscia

Falcone, il nome nuovo per l’attacco

Preso il vice del portiere Nordi, si tratta di Gianluca Marcantognini. Cosentino giorno 16 agosto sarà ascoltato in Procura
 
 

Prosegue al Ceravolo la preprazione dei giallorossi. La giornata è stata caratterizzata dal classico allenamento atletico, concluso nel finale con partitelle a tema e poi a tutto campo.

Ads336x280

Van Ransbeeck ha avuto un lieve affaticamento e ha lavorato con il Prof.Scarfone, mentre il greco Karvounidis, probabilmente si è allenato in palestra.

Nella partitella a tutto campo sono state provate varie coppie con Maita e Benedetti (autore di due reti con il tiro da fuori) a svolgere il ruolo di play. 

Lukanovic è stato schierato sulla corsia di destra in coppia con Infantino e con l’altra squadra sempre a destra ha giocato Kanis nel ruolo di esterno destro naturale.

Interessanti i duelli fra due gladiatori come Sarao e Marchetti, perché sembrava di essere in campionato per alcuni tratti della partita.

Considerato che l’esordio del Catanzaro per la prima partita di coppa sarà giorno 20 agosto a Reggio Calabria, è probabile che fra sabato e domenica si disputi qualche amichevole. Per questo si è alla ricerca di una squadra.

MercatoLugi Falcone, già trattato nella passata stagione, è il nome nuovo per l’attacco giallorosso.

L’ex ala del Catania, trasferitosi a Reggio Emilia nella scorsa stagione (a gennaio poi prestato alla Viterbese) accetterebbe volentieri la piazza catanzarese e ha già declinato un eventuale ritorno a Viterbo.

La notizia certa è che con la Reggiana che detiene il cartellino in scadenza nel 2018, si sta trattando e dopo Ferragosto si potrebbe anche chiudere.

Intanto la società ha ufficializzato il vice Nordi. Si tratta di Gianluca Marcantognini, 21 anni, lo scorso anno numero 1 del Matelica, formazione che disputa il girone  F della serie D.

Cresciuto calcisticamente nel Fano, squadra della sua città natale, Marcantognini si è particolarmente distinto durante la passata stagione, al termine della quale, anche grazie alle sue prestazioni, la squadra marchigiana ha raggiunto i play off. 

Il giovane portiere si lega al Catanzaro per un anno con opzione sul secondo.

Money Gate – Sarà ascoltato il 16 agosto, presso il centro tecnico FIGC di Catanzaro, dalla Procura Federale, l’ex patron del Catanzaro Giuseppe Cosentino

L’ex presidente dei giallorossi sarà chiamato a chiarire la propria posizione e quella della società da lui rappresentata in merito all’accusa di tentata combine per la partita Catanzaro-Avellino, giocata il 5 maggio 2013 al “Ceravolo”.

Cosentino, sarà accompagnato dall’avvocato Sabrina Rondinelli.

 

Salvatore Ferragina

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

11 Commenti

Lascia un commento