Numeri Giallorossi

I numeri di Sicula Leonzio-Catanzaro

Redazione
Scritto da Redazione
I dati statistici, i precedenti e le curiosità dell’incontro numero sette contro la formazione siciliana
 
17.siculaleonzio-catanzaro

Impegno infrasettimanale per il Catanzaro che giocherà sul terreno del “Massimino” di Catania contro la Sicula Leonzio, gara valevole per il recupero della sesta giornata di campionato che non si è disputata per l’indisponibilità dell'”Angelino Nobile”.

Dopo la sconfitta di Siracusa i giallorossi hanno bisogno di invertire il trend in trasferta, decisamente anemico con quattro punti racimolati in sette partite lontano dal “Ceravolo”.

Ads336x280 

 

I NUMERI

La Sicula Leonzio è quindicesima in classifica con quindici punti frutto di tre successi, sei pareggi e cinque sconfitte con tredici gol fatti e sedici subiti. In casa due successi, tre segni X ed una sconfitta (il 16 settembre 0-3 con il Monopoli) per un totale di nove punti. Differenza reti in equilibrio con nove reti all’attivo ed altrettante al passivo.

Il Catanzaro è dodicesimo con diciotto punti ma con un match in più dei bianconeri. Cinque le vittorie giallorosse in questo campionato, tre pari e sette KO con diciassette gol realizzati e due in più incassati. Lontano dal “Ceravolo” le aquile sono la peggiore squadra del girone con soli quattro punti. Vittoria solo a Bisceglie, pareggio a Trapani, poi cinque sconfitte con otto reti segnate ed undici subite.

Il gol di Falcone contro il Siracusa è stato il settimo dell’US realizzato in trasferta nei secondi tempi. Letizia con il Bisceglie ha segnato l’unica rete giallorossa nella prima frazione di gara nelle partite fuori casa.

 

I PRECEDENTI

Le due compagini si sono incontrate sei volte. Bilancio in equilibrio con due vittorie a testa e due segni X. Le aquile hanno segnato quattordici gol e ne hanno subiti undici.

In Sicilia, nei tre incontri giocati, la Sicula Leonzio ha vinto due volte e si registra un segno X. Sette a due il computo delle reti per i bianconeri.

L’ultimo precedente risale al 30 maggio 1993 terminato 2-0 con reti di Babuin e Mancuso. Il 26 aprile 1992 finì 1-1 con gol di Capuozzo per le aquile ed Esposto per i padroni di casa. Il primo match giocato il 23 dicembre 1945 si concluse 4-1 per l’allora Lentini.

 

LA CURIOSITÀ

Il presidente della Sicula Leonzio, Giuseppe Leonardi, è il più giovane di tutta la Serie C con i suoi ventisette anni, classe 1990.

Ferdinando Capicotto

Ads336x280

INFOGRAFICA SICULA LEONZIO-CATANZARO di Alfredo Cristiano

17.siculaleonzio-catanzaro

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento