Numeri Giallorossi

I numeri di Siracusa-Catanzaro

Redazione
Scritto da Redazione
I dati statistici, i precedenti e le curiosità dell’incontro numero ventinove contro la formazione aretusea
 
16.siracusa-catanzaro

 

Archiviato il derby, il Catanzaro deve pensare al doppio impegno siculo in pochi giorni. Siracusa e Sicula Leonzio rappresentano due partite importanti in un’ottica di continuità dal punto di vista delle prestazioni e specialmente dei risultati.

Ads336x280

 

I NUMERI

Il Siracusa è attualmente quarto con ventitré punti. Sette vittorie, due pareggi e cinque sconfitte per i siciliani che hanno realizzato venti reti subendone quattordici. Pessimo ruolino di marcia in casa con a malapena 7 punti frutto di due vittorie, un segno X e ben quattro partite perse con nove gol all’attivo e undici al passivo. Nelle ultime cinque casalinghe solo un successo.

Di contro un Catanzaro decimo in graduatoria con i suoi diciotto punti a fronte di cinque gare vinte, tre pari e sei sconfitte. Sedici segnature delle Aquile, i gol incassati sono uno in più. I giallorossi sono al momento la squadra con il peggiore rendimento in trasferta con soli quattro punti conquistati. L’unico successo è stato a Bisceglie, un pari a Trapani e poi quattro sconfitte. Sette reti realizzate dall’US contro le nove subite.

I gol con il Cosenza hanno dimostrato che il Catanzaro in casa segna maggiormente nel primo tempo. Sei le reti infatti nei primi 45 minuti, tre nella ripresa. Al contrario, fuori casa è stato segnato un solo gol nella frazione di gara iniziale, con il Bisceglie; gli altri sei sono giunti nei secondi tempi.

 

I PRECEDENTI

Le gare tra le due compagini sono in tutto ventotto. In leggero vantaggio il Catanzaro con dieci successi a nove, con nove pareggi. Quarantacinque a trentadue per i giallorossi le reti segnate. In Sicilia nove a uno per il Siracusa i successi con quattro segni X. Le Aquile hanno realizzato nove gol subendone ben ventitré.

Nello scorso campionato decise una punizione magistrale di Valente. Come non dimenticare l’unica vittoria giallorossa nel 2009/2010 con mister Auteri in panchina. Sotto di due reti e di un uomo, i giallorossi rimontarono con Di Maio al 67’ e la doppietta di Mosciaro all’87′ ed al 93′ le due marcature di Dalì nel primo tempo.

Le compagini non si incontravano dal 7 ottobre 1990 quando finì 2-2. Doppietta di Criniti per le Aquile; Mazzuccato e Paradiso per i padroni di casa. Il primo scontro risale al 5 aprile 1931 vinto dai siciliani 2-1.

 

(Siracusa-Catanzaro 2-3 – giallorossi vittoriosi in rimonta)

 

CURIOSITÀ

Anche il match dell’anno scorso capitò alla sedicesima giornata. L’auspicio per i tifosi giallorossi è che finisca con un risultato diverso.

Sin qui il Siracusa con le calabresi ha sempre vinto: 0-1 al Rende, 4-2 al Cosenza e 0-2 alla Reggina i risultati dei successi aretusei.

Ferdinando Capicotto

 

Ads336x280

INFOGRAFICA SIRACUSA-CATANZARO di Alfredo Cristiano

16.siracusa-catanzaro

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

1 Commento

Lascia un commento