Calciomercato

Juve Stabia pigliatutto. Il Catanzaro annuncia Esposito e Baccolo

Non solo Foggia, Lecce e Matera. Anche la Juve Stabia di Fontana si candida al salto di categoria 
 

Una Juve Stabia scatenata infiamma l’ultima settimana del calciomercato di luglio.

Le Vespe hanno ufficializzato cinque movimenti in entrata. In difesa arrivano Federico Amenta, Santiago Eduardo Morero e Agostino Camigliano. In attacco i gialloblu soffiano due calciatori corteggiati anche dal Catanzaro. Stiamo parlando di Salvatore Sandomenico e Mamadou Kanoute che arriva dal Benevento con la formula del prestito.

Ads336x280

Continua a piccoli passi anche il mercato di MessinaAkragasMateraFoggiaFidelis Andria.

I peloritani hanno chiuso l’accordo con il giovanissimo attaccante, classe 1997, Gabriele Anella. In uscita da segnalare la partenza di Salvatore Cocuzza che si trasferisce all’Akragas.

Il Matera di Auteri si è assicurato le prestazioni dell’attaccante italo-brasiliano Francisco Perez Sartore, mentre De Zerbi ha sostituito la partenza di Guillaume Gigliotti con l’arrivo dalla Salernitana del brasiliano Alan Pereira Empereur.

Dopo Ionuţ Alin Pop, la Fidelis Andria si assicura le prestazioni di un altro giovane della Primavera. Si tratta del centrocampista, classe 1997, Davide Masiero che dopo esser cresciuto nel settore giovanile del Milan è pronto ad affrontare la sua prima esperienza in Lega Pro.

Sulla stessa linea dell’Andria, anche il Cosenza chiude due colpi in prospettiva. In maglia rossoblu si trasferiscono l’attaccante ghanese, ex Inter, Samuel Darko Appiah e il difensore centrale Andrea Meroni.

Ads336x280

Infine, la Casertana ufficializza Leonardo Taurino, Filippo Lorenzini, Juan Manuel Ramos e Lorenzo Colli, mentre il Catania si assicura le prestazioni di Federico Matias Scoppa e Rosario Bucolo che interrompe sul nascere il suo rapporto con il Catanzaro.

Arturo Ferraro Pelle

A proposito dell’autore

Arturo Ferraro Pelle

14 Commenti

  • Adesso basterebbe una forte punta e la squadra é competitiva, non spaventiamoci per quello che fanno gli altri, perchè se poi vai a vedere i curriculum e il valore non sono superiori a noi, diverso sarebbe se il foggia prendesse iemmello quello si che vale

  • Adesso basterebbe una forte punta e la squadra é competitiva, non spaventiamoci per quello che fanno gli altri, perchè se poi vai a vedere i curriculum e il valore non sono superiori a noi, diverso sarebbe se il foggia prendesse iemmello quello si che vale

    • Serve un centrocampista offensivo di qualita’ dai piedi buono. Attaccanti ne abbiamo gia: cunzi giovinco tavares moccia campagna caruso sarao e forse ne dimentico qualcuno……

      • Si sarebbe l’ideale ma non volevo esagerare con le richieste, è vero abbiamo molti buoni attaccanti, ma nessuno ha mai segnato oltre 10 gol a stagione

  • Raga’, ma guardate che il calciomercato non è ancora finito. Mancano ancora 30 giorni. Scrivete solo idiozie: c’è chi scrive che manca una punta, chi scrive che manca un centrocampista chi dice che in difesa sono troppi. Io dico solo che dovete stare zitti, idratarvi il più possibile, abbonarvi e lasciare lavorare in santa pace gli addetti ai lavori. Preiti ha costruito una bella squadra e aspetta la prima uscita ufficiale per capire dove intervenire e soprattutto che tipo di pedina serve. In questa seconda parte di mercato bisogna prestare massima attenzione alle caratteristiche tecniche dei calciatori per innalzare il livello tecnico della squadra. Non basta ad esempio prendere un’ ala dx ma occorre prendere un’ala dx che abbia determinate caratteristiche tecniche che si adattino perfettamente all’idea di gioco di Erra. Non è una questione di quantità ma di qualità. Gli attaccanti ci sono sono bravi e sono molti. Sarao è la tipica punta statica, tavares invece rispetto a sarao è una punta mobile che piace spaziare su tutto il fronte d’attacco. Sono due attaccanti fortissimi ma serve se vogliamo giocare col 4-3-3 qualcuno che li mandi in rete. È per questo che si sta cercando un trequartista? Per attuare un 4-3-1-2 ? E si sta cercando un’ala dx fortissima per poter passare all’occorrenza al 4-3-2-1? Quindi tranquilli che la società sa quello che vuole e sa quello che fa per questo ha preso preiti. Il campionato non lo vince chi compra di più ma chi compra le pedine giuste e soprattutto lo vince chi diventa squadra. Per quello abbiamo preso Erra.

      • Pingu, basta con le idiozie. Prima avevi proposto amichevoli contro squadre di categoria superiore dopo appena 2 giorni di ritiro. Adesso proponi un centrocampista offensivo giusto per fare numero. Tu non hai ancora capito l’importanza dei sali minerali.

        • Ahahah sei simpatico comunque. Ti vorrei far notare che lo stesso erra ha lamentato la mancata organizzazione di amichevoli con squadre di livello proprio per testare il gruppo, per cui!!!! E’ una novita’ che cerchiamo un trequartista adesso? Abbiamo parlato di Deli ex paganese fino a ieri se non sbaglio, no? Vai a buttarti a mare e rinfrescati che fa caldo

Lascia un commento