Dalla Curva

La tifoseria organizzata si ritrova: l’obiettivo è riportare l’entusiasmo

Redazione
Scritto da Redazione
I club aderiscono alla giornata dell’orgoglio giallorosso

Erano anni che la tifoseria organizzata non si riuniva insieme per parlare della passione che è il Catanzaro.

La situazione del momento, il calo delle presenze allo stadio e soprattutto l’indifferenza che serpeggia attorno alla propria squadra del cuore, hanno fatto sì che alcuni rappresentanti dei club organizzati si ritrovassero insieme per cercare un’idea comune per ridare linfa ed entusiasmo, per riportare il Catanzaro ai fasti di un tempo e soprattutto per riportare la gente allo stadio.

Il primo punto fermo è quello di sostenere la società di Cosentino, cercando insieme di trovare un dialogo per poter contribuire a riportare l’entusiasmo in una piazza come Catanzaro che da sempre vive di calcio e non può essere rassegnata e senza ambizioni.

In funzione di questo un nuovo incontro si terrà la prossima settimana. Insieme saranno valutati alcuni punti per chiedere poi un incontro alla proprietà e cercare un dialogo costruttivo per un futuro migliore. Nell’occasione, raccogliendo anche l’invito ultimo della società, si è deciso tutti insieme di aderire sabato prossimo alla giornata dell’orgoglio giallorosso, pur sapendo che per via dell’attuale momento non sarà facile ritrovare tanta gente.

Oltre al Catanzaro Club, che ha ospitato l’incontro, erano presenti i club Torrini, Banelli, Palanca, Barcollando, Palanca Sellia, Improta di Isola Capo Rizzuto e Centro Storico 1911.

Red

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

3 Commenti

  • E’ STUPENDO VEDERE, COSA L’AMORE DEL CATANZARO, RIESCE A CREARE IN POCHE ORE..L’ENTUSIASMO E’ CONTAGGIOSO, SPECIALMENTE SE L’AMORE E’ PURO E PASSIONALE

  • SENZA SE E SENZA MA!!!!<br />
    FORZA MAGICHE AQUILE!!!!<br />
    Cosentino?<br />
    Anche se qualche errore lo ha fatto ha investito molte risorse, ci ha messo la faccia e alla fine una squadra senza sponsor, con poco pubblico, senza santi in paradiso e con lo stadio da rifare siamo sicuri che un 4° e un 8° posto in serie C siano così male? Ricordiamoci come stanno andando le altre squadre calabresi e anche grandi club di tutta Italia.<br />
    Ma anche se la situazione fosse quella di 6 anni fa (inferno totale) noi siamo sempre i veri tifosi del grande CZ.<br />
    FORZA CATANZAROOOOOOOOOO!!!!!!!!!

Lascia un commento