Caro Puntonet

Lì dove osano le aquile

Due tifosi giallorossi residenti in Catalogna hanno portato il loro amore per il Catanzaro a 2500 metri di altezza, su una vetta dei Pirenei

Giallorossa è la bandiera di Tarragona, una città di 150.000 anime che si affaccia sul Mediterraneo a due passi da Barcellona. Giallorossa è la bandiera della Catalogna, la comunità autonoma situata nel nord-est della Spagna, la madrepatria tanto detestata da quelle parti. Ma quella bandiera sulla vetta di una montagna spagnola è proprio del Catanzaro. L’hanno portata fin lassù Luigi Rotundo e Luigi Antonio Rotella, due tifosissimi del Catanzaro.

Uno originario di Gimigliano, l’altro residente in Spagna per motivi di lavoro. Appena possibile i due hanno voluto portare la bandiera giallorossa fin sulla cima del Pedraforca, una montagna dei Pirenei Orientali, schiacciata tra la Catalogna e il principato di Andorra. E l’hanno voluta condividere con noi di UsCatanzaro.net. Qualche anno fa un deltaplano sul San Vito recitava “Le Aquile vi sovrastano sempre“. Per ribadire il concetto, oggi i due Luigi sono andati fino ai 2500 metri del Pedraforca. Lì dove osano solo le aquile.

Red

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento