Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Non staccare la spina, questo l'obiettivo del Catanzaro
· Catanzaro-Rende: arbitra Marcenaro di Genova
· Decisioni Giudice Sportivo - 26^ giornata
· Serie C: date ed orari dalla 28^ alla 38^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le pagelle
· Risultati e marcatori - 26^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le dichiarazioni post partita [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro 1-2: gli highlights
· Akragas-Catanzaro 1-2: la Striscia Video
· Akragas - Catanzaro 1-2

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 26 giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa---
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa2-0
TrapaniPaganese4-1
AkragasCatanzaro1-2
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce0-0
MonopoliCatania5-0
RendeR. Fondi3-0
V. FrancavillaCasertana0-1
Juve StabiaBisceglie0-2
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

56Lecce32V. Francavilla
49Catania31Catanzaro
44Trapani30S. Leonzio
39Siracusa30Bisceglie
38Rende28Reggina
37Monopoli26Casertana
37Matera23R. Fondi
36Cosenza23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 27 giornata

 
  - 25-2-2018 0:00
CataniaRiposa
 
  - 25-2-2018 14:30
S. LeonzioV. Francavilla
CatanzaroRende
SiracusaMonopoli
 
  - 25-2-2018 16:30
R. FondiMatera
LecceJuve Stabia
PaganeseF. Andria
RegginaTrapani
CasertanaCosenza
BisceglieAkragas


Utenti online
In questo momento ci sono, 133 Visitatori(e) e 41 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
AvantGo
Wap
I forum
Chat
Download
Links
Sondaggi
Statistiche
Meteo
Segnala questo sito
Cerca nel sito
Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

HexaVision

Caos all'ospedale di Catanzaro: pazienti in barella sistemati nei corridoi
Pubblicato da Redazione il Dom, 16 lug 2017 08:30 CEST
Contributo di Redazione


Un artcolo di lacnews24.it denuncia quanto accade al PS dell'ospedale cittadino
 

Attendono in barella un giorno, in alcuni casi anche due giorni, all’interno del corridoio del pronto soccorso per essere trasferiti nelle degenze delle unità operative. È il calvario a cui sono sottoposti i pazienti che convergono verso l’azienda ospedaliera Pugliese-Ciaccio diCatanzaro.

 


Centro hub di secondo livello dell’area centrale della Calabria ma da tempo sull’orlo del collasso a causa dei rigori imposti dal piano di rientro dal deficit sanitario e del progressivo taglio di posti letto delle unità operative. L’effetto combinato delle due misure lo si può toccare con mano, in particolar modo, nel periodo estivo quando il pronto soccorso dell’ospedale Pugliese incrementa il numero di accessi, già notevolmente alti durante l’arco dell’anno, calamitando pazienti dall’intero comprensorio catanzarese ma anche dalle province di Crotone e Vibo Valentia.

Non ci sono posti letto

È ormai prassi consolidata che i casi classificati come gravi vengano trasportati direttamente al centro hub ma è altrettanto frequente che all’interno dell’ospedale non vi sia la possibilità di ricoverare i pazienti che in gran numero vi accorrono. Non sempre infatti è possibile trasferire verso altre strutture sanitarie regionali persone che gravano in precarie condizioni di salute ma molto spesso accade che siano gli stessi pazienti ad opporsi al trasferimento preferendo di gran lunga attendere in barella le dimissioni di altri degenti.

Attesa in barella al Pronto soccorso

È così che un fenomeno che dovrebbe rappresentare un’eccezione diviene regola. E i pazienti siano costretti ad attendere, dopo essere stati trasportati d’urgenza all’ospedale, nel corridoio del pronto soccorso in barella in attesa che all’interno delle unità operative i degenti vengano dimessi per essere ricoverati a loro volta. Non sempre ciò accade in tempi brevi e può capitare quindi di dover trascorrere anche un giorno in attesa in barella. “E per fortuna ci sono le barelle” è il commento a freddo degli operatori sanitari del reparto di Emergenza Urgenza quotidianamente impegnati a fornire risposte in condizioni al limite della precarietà.

 

Luana Costa - lacmews



Segui CNN su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.net
· Altre notizie Catanzaro Night News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro Night News:
Abramo-Cosentino: in serata il primo incontro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicit plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.145 Secondi