Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Un occhio alla Paganese e uno a giorno 15 dicembre
· Catanzaro-Paganese: arbitra Capone di Palermo
· Risultati e marcatori - 18^ giornata
· Il punto sulle giovanili giallorosse
· Catanzaro, arrivederci a martedì
· Domattina test in famiglia al Federale
· Van Ransbeeck può considerarsi recuperato
· Freddo polare alla ripresa degli allenamenti
· Catanzaro-Fondi 1-0: la fotogallery
· Decisioni Giudice Sportivo - 17^ giornata

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Tutto pronto per il Primo Trofeo Re Italo
· Catanzaro. Oggi sciopero dei medici: sospesi alcuni servizi sanitari
· Fuochi d’artificio illegali e “irregolari”, denunciato un pirotecnico
· Catanzaro. Amc incontra i sindacati
· Operazione “Robin Hood”. La Dda vuole il processo per tutti
· Sinergia fra Comune e Accademia Belle Arti
· Oliverio, la Zez riguarderà tutti porti e l'aeroporto di Lamezia
· Ritrovato morto in un burrone l'anziano scomparso da Cicala
· Ex consigliere accusato di violenza sessuale su minore, convalidato il fermo: resta in carcere
· Cade in un burrone e viene trovato dai vigili

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 18° giornata

 
  - 10-12-2017 0:00
RiposaCatanzaro---
 
  - 10-12-2017 14:30
SiracusaJuve Stabia0-0
CosenzaV. Francavilla4-1
R. FondiAkragas3-0
MonopoliTrapani0-0
 
  - 10-12-2017 16:30
PaganeseLecce1-1
F. AndriaRende3-1
 
  - 10-12-2017 20:30
RegginaS. Leonzio0-3
CataniaMatera1-1
CasertanaBisceglie0-1

[ Calendario completo ]

Classifica

38Lecce23Bisceglie
35Trapani22Juve Stabia
35Catania20Cosenza
30Siracusa18R. Fondi
25Rende18S. Leonzio
25V. Francavilla18Reggina
24Matera15F. Andria
24Catanzaro15Casertana
23Monopoli15Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 19° giornata

 
  - 15-12-2017 20:45
Juve StabiaReggina
 
  - 17-12-2017 0:00
RiposaAkragas
 
  - 17-12-2017 14:30
TrapaniCosenza
 
  - 17-12-2017 16:30
S. LeonzioSiracusa
RendeCatania
LecceMonopoli
CatanzaroPaganese
BisceglieR. Fondi
 
  - 17-12-2017 18:30
V. FrancavillaF. Andria
 
  - 17-12-2017 20:30
MateraCasertana


Utenti online
In questo momento ci sono, 217 Visitatori(e) e 5 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

La Striscia: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse
Pubblicato da Salvatore Ferragina il Lun, 20 nov 2017 22:25 CET
Contributo di Salvatore Ferragina


Considerazioni sparse sulla gara contro il Cosenza con la speranza che il Catanzaro abbia finalmente trovato la via della continuità 
 

È passato un giorno e l'adrenalina per il derby di Calabria, vinto dai giallorossi come spesso è accaduto nel corso degli anni, inizia a scaricarsi.


Non c'è tempo per fermarsi, bisogna guardare avanti, e i ragazzi di Dionigi lo faranno da domani, iniziando gli allenamenti in vista della trasferta di sabato a Siracusa.

La squadra inizierà la settimana lavorativa allenandosi a porte chiuse al Ceravolo per due giorni, poi, secondo le condizioni meteo si stilerà il programma delle prossime sedute.

Prima di archiviare il derby, alcune considerazioni sono d’obbligo.

La giornata di ieri, iniziata con la splendida e civile iniziativa voluta dalla società Catanzaro (sotto riportiamo integralmente il comunicato del presidente Noto), è finita nel migliore dei modi per i colori giallorossi che hanno ripreso il discorso che durava da sessantasei anni, interrotto solo per le scellerate scelte tecniche della stagione scorsa.

Le Aquile l'hanno fatto con pieno merito. Accompagnati e accolti da una splendida cornice di pubblico, con una coreografia che ha rimarcato le imprese epiche del Catanzaro, comprese quelle compiute ai danni dei lupi cosentini.

Il paradosso è che negli stendardi che raffiguravano la storia del Catanzaro, c'era anche quella del tecnico Piero Braglia, ora allenatore del Cosenza.

Sul campo, come dicevamo sopra, la vittoria è stata meritatissima. I giallorossi hanno castigato i cugini con due ex, Zanini e Letizia.

Hanno interpretato la sfida sacrificandosi e soffrendo, in particolare dopo la reazione dei cosentini colpiti a freddo a inizio ripresa, ma senza subire grossi pericoli.

Con l'ingresso di Maita e con la proprietà di palleggio del giovane centrocampista giallorosso, si poteva tranquillamente dilagare, conquistando una ben più larga vittoria, prima con il palo su tiro di Zanini, poi con le occasioni di Benedetti e Puntoriere.

La giornata per tanti versi è stata da incorniciare. Allo stesso tempo stigmatizziamo qualche isolato episodio che non può infangare tutto quello che di bello si è visto.

Chi segue la propria squadra in trasferta, specialmente in quelle più “delicate”, è consapevole di poter incappare nel deficiente di turno. Non è una questione di colori o provenienza, come qualcuno in queste ore vorrebbe far credere.

Ad esempio, i catanzaresi che negli ultimi anni sono stati a Cosenza potrebbero ricordare qualche spiacevole episodio accaduto, decisamente più grave di quelli visti ieri.

In un Rende-Catanzaro del febbraio 2007, rammentiamo il ferimento di un tifoso catanzarese con un'arma da taglio in un noto centro commerciale, reo soltanto di aver indossato la sciarpa giallorossa.

Ancora, altri tifosi che usciti dal “San Vito Marulla”, sbagliavano strada immettendosi nel traffico cittadino con la conseguenza di essere letteralmente inseguiti ricevendo danni all’autovettura.

Sono solo episodi che non qualificano una comunità e che nessuno ha mai enfatizzato. Forse perché il tifoso non cerca notorietà come la vorrebbe avere qualche politico in cerca di quindici minuti di visibilità. 

Archiviato il derby, adesso ci sarà bisogno per entrambe le compagini di pensare al proprio campionato.
Per il resto ci si rivedrà al ritorno, sperando che sia una bella giornata di sport e che vinca il migliore.

Salvatore Ferragina

La nota stampa del Catanzaro Calcio sul derby

Archiviato il derby con il Cosenza, il giorno dopo è tempo di riflessioni e ringraziamenti per il presidente Floriano Noto che ha vissuto una domenica ricca di emozioni. A cominciare dal mattino quando si è concretizzata la sua idea di far vivere a due scolaresche, una di Cosenza e l’altra di Catanzaro, i veri valori dello sport prima socializzando e poi assistendo, fianco a fianco, alla partita. “Devo dire un grazie innanzitutto ai ragazzi che hanno partecipato con grande senso di maturità a questa iniziativa. Poi ai dirigenti scolastici e ai docenti che si sono messi a disposizione e hanno preparato i propri allievi a vivere con rispetto reciproco questo particolare momento di aggregazione. E se tutto è andato come previsto – ha detto il presidente - lo si deve anche a chi ci ha dato una mano: dalle aziende Simet e Serratore che hanno messo a disposizione gli autobus per il trasporto degli alunni, a Pierluigi Monteverdi che ha offerto i prodotti del Mc Donald’s per il pranzo.

E, ancora, al presidente della Provincia Enzo Bruno che ha aperto gratuitamente le porte del Musmi, alle guide turistiche Mario Mauro e Manuela Valentino che hanno fatto scoprire ai piccoli visitatori le bellezze del museo e al Questore di Catanzaro, Amalia Di Ruocco, che ha voluto organizzare un’interessante lezione sulla legalità”. Ma un grazie il presidente lo rivolge anche agli impareggiabili tifosi del Catanzaro, in particolare agli Ultras, che hanno inscenato una straordinaria coreografia che ha emozionato tutti i presenti. “Sapevo che i ragazzi della “Capraro” avrebbero preparato qualcosa di particolare. Ma quando la curva si è colorata di giallorosso e si è materializzata la bellissima frase che hanno scritto, accompagnata dalle immagini di alcuni momenti storici vissuti dalla nostra gloriosa società, sono stato pervaso da un senso di vero orgoglio. Orgoglio che, in campo – ha proseguito - ha messo anche la squadra. Tutti i ragazzi, spronati da un tifo continuo, hanno dato il massimo per vincere questa sfida così sentita che, speriamo, sia foriera di nuovi successi in un campionato difficile e lungo com’è quello che stiamo disputando. Dispiace solo per qualche atto di intemperanza che nulla a che vedere con la vera tifoseria del Catanzaro, calorosa e passionale come poche altre”.



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Salvatore Ferragina


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 8 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse (Voto: 1)
di apofis il Mar, 21 nov 2017 13:05 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
secondo me, o meglio dico il mio pensiero,,....che se trovassimo un centrale fortissimo da affiancare a Sirri o a Di Nunzio ed un esterno di sinistra o magari tornasse a giocare bene Sabato e un finalizzatore, ci serve per sostituire Infantino da squalifiche infortuni o che altro, potremmo davvero ad ambire a qualcosa di molto ma molto di più di una semplice salvezza, considerando che, il belga van, Icardi e Maita dovrebbero riprendersi al 100% a breve e con benedetti....il centrocampo farebbe faville...bè...io ho detto la mia....



Re: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse (Voto: 1)
di essereononessere il Mar, 21 nov 2017 07:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Va costruita pian piano una squadra intorno a maita, zanini e icardi. Loro dovranno essere i capitani del futurocatanzaro



Re: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse (Voto: 1)
di areanordest il Mar, 21 nov 2017 10:52 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
questo derby deve farci capire che possiamo fare qualcosa di più ,,,,,ah come per magia adesso la preparazione va bene ,,,,accidenti a voi professoroni ,,,,,ahahahahahah



Re: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Lun, 20 nov 2017 22:57 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io, personalmentHe, NON ARCHIVIO un bel nientHe!!! La foto del goLLo di Zanini la terrò sul desktop per un pel pezzo e, tanto per continuare, domani andrò all'allenamentHo di atletica con la maglia delL'U.S. CATANZARO. AVANThhI AQUILE!!



Re: Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse (Voto: 1)
di xxcxx il Lun, 20 nov 2017 23:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
E l'autobus con donne e ragazzini all'autogrill, vogliamo dimenticarlo?



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.151 Secondi