Avversario di turno

Monopoli, contro il Catanzaro per il riscatto

Redazione
Scritto da Redazione
Il Monopoli ospita il Catanzaro nell’undicesima giornata del campionato di Lega Pro. I biancoverdi vogliono ripartire dopo la sconfitta di Caserta
 

Dopo l’ottimo pareggio contro la Fidelis Andria, il Catanzaro si prepara ad affrontare un’altra squadra pugliese, il Monopoli

Le due squadre nella storia si sono affrontate venti volte. L’ultimo incontro risale al 2010 con il Catanzaro che riuscì ad espugnare il “Vito Simone Veneziani” grazie al gol di Mosciaro.

La partita che andranno a disputare i giallorossi rappresenta un crocevia importante per i prosieguo della stagione. Entrambe le squadre puntano alla salvezza e il Monopoli è distante solo un punto dal Catanzaro. La squadra pugliese finora ha racimolato 17 punti maturati grazie a cinque vittorie, due pareggi e sette sconfitte. I 17 punti sono stati conditi da 16 gol fatti e 16 subiti. Il miglior ruolino di marcia il Monopoli lo ha ottenuto proprio in casa visto che tre delle cinque vittorie sono maturate tra le mura amiche e anche i due unici pareggi sono stati ottenuti in casa.

Ads336x280

I bianco-verdi arrivano a questa gara dopo la sconfitta subita sul campo della Casertana, ma la squadra guidata mister Tangorra non ha assolutamente demeritato nelle ultime uscite.

Tangorra ha finora messo in campo una squadra sempre molto equilibrata che ha dato filo da torcere a molte squadre più quotate, emblematica la vittoria contro il Foggia. La gara sarà molto complicata poiché il Catanzaro è ancora in emergenza e il Monopoli vuole a tutti i costi centrare la vittoria per dare più tranquillità possibile alla piazza e alla squadra in vista del nuovo anno.

Il tecnico barese predilige il 3-5-2. Tra i pali troveremo l’ex Pisseri, che si è comportato egregiamente in questa prima parte di stagione. La difesa a tre sarà composta da Esposito, Castaldo e Ferrara, ancora ai box l’ex giallorosso Ghosheh che quindi non sarà della gara.

A centrocampo troveremo sulle fasce a sinistra Pinto e a destra Luciani, la cintura centrale invece sarà composta dal trio, Tarantino, Romano, Difino.

In avanti spazio all’ormai collaudata coppia, Croce-Gambino che ha realizzato ben 11 reti (6 Croce e 5 Gambino) sulle 16 complessive messe a segno dal Monopoli.

Il Catanzaro affronterà quindi una squadra che non è assolutamente da sottovalutare. L’organico del Monopoli presenta diverse interessanti individualità a partire da Pisseri che ha dato estrema tranquillità al reparto arretrato e senza dimenticare la coppia offensiva che ha trovato un feeling perfetto.

I giallorossi dovranno riuscire a sopperire alle assenze, soprattutto a quella di Maita, che nelle ultime uscite è stato preziosissimo. Il centrocampo a cinque del Monopoli dovrà essere arginato per cercare di far ottenere meno rifornimenti possibili alle punte e i due centrali giallorossi dovranno limitare al meglio le sortite offensive di Croce e Gambino.

La partita resta comunque aperta a tutti i risultati e i giallorossi avranno spazio per cercare di capitalizzare altri punti importanti in ottica salvezza.

Probabile formazione (3-5-2): Pisseri; Esposito, Castaldo, Ferrara; Pinto, Tarantino, Romano, Difino, Luciani, Croce, Gambino. All. Tangorra.

 

logo twitterLuca Pagano

 

 

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento