UnaDomandaUna

Questione di date

Il 15 Giugno per il curatore Nardo. Il 20 per il sindaco Traversa. Il dubbio sul “D-day” giallorosso e lo spettro di un demenziale equivoco

A cinque giorni dalla terza asta fallimentare che deciderà le sorti dell’Fc Catanzaro, il dubbio è che l’intera vicenda si stia trasformando in un gigantesco equivoco. La cappa di silenzio sulle trattative condotte per dare al calcio giallorosso una proprietà forte, ha prodotto una serie di affermazioni quantomeno contraddittorie.

Da una parte quelle perentorie del curatore Giulio Nardo secondo cui non ci sarà spazio per ulteriori trattative private né per tentativi di aste entro la fine del mese, dunque chi vorrà acquistare la società dovrà farlo necessariamente entro il 15 giugno; dall’altra il neo sindaco Michele Traversa ha fissato nella data del 20 giugno il termine ultimo per la soluzione della vicenda Fc.

Il tutto mentre sullo sfondo arriva la notizia di un summit nelle segrete stanze di Palazzo De Nobili dove il gotha dell’imprenditoria locale avrebbe dato il via all’operazione “rinascita”. Misunderstanding in salsa catanzarese?

Red

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento