Brevi

Reggina – Catanzaro 1-0 (primo tempo)

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese
Sciamanna sblocca il Derby, Aquile involute e senza gioco
 
reggina-catanzaro 2-1

Lo schieramento speculare delle due squadre ci regala una partita sostanzialmente bloccata a centrocampo, con la Reggina che parte a spron battuto e mette subito in difficolta’ Nordi. Con il passare dei minuti prende campo il Catanzaro che si rende pericolosissimo con Onescu ma Chucchietti e’ bravo a rifugiarsi in angolo.

Al 36′ l’episodio chiave del primo tempo Tulissi s’invola sulla sinistra e mette al centro per Sciamanna che lasciato tutto solo in area dai difensori ospiti, indisturbato  batte Nordi. Da segnalare le sostituzioni di De Francesco, e nel finale di tempo di Van Ransbeeck, entrambi per infortunio.

 

Red

Reggina – Catanzaro 1-0 (primo tempo)

Aquile rinunciatarie regalano il vantaggio agli amaranto

Partita improponibile, spettacolo indecoroso quello offerto dai ventidue in campo al Granillo.

Da una parte una Reggina bisognosa di punti, ma assolutamente incapace di scagliare qualsiasi pallone verso la porta avversaria, dall’altra il Catanzaro piu’ compassato che mai, che rimuncia alle ripartenze ed evita accuratamente di alzare il ritmo di gioco.

Il gran caldo e la mancanza di stimoli per i giallorossi fanno il resto, ma lo stesso vantaggio amaranto e’ frutto di un infortunio del giovane portiere giallorosso, che su un innocuo calcio d’angolo manda la palla a sbattere conro Viola che involontariamente insacca.

 

TM

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

5 Commenti

Lascia un commento