Brevi

Si punta al recupero degli infortunati

Francesco Panza
Scritto da Francesco Panza
Il Catanzaro ha bisogno di rimpinguare la rosa per la gara contro il Francavilla. Oggi lunga seduta di allenamento al mattino e pomeriggio libero
 

Prosegue con intensità la preparazione del Catanzaro in vista del prossimo impegno di campionato contro il Francavilla che si terrà sabato 4 novembre alle 16.30 sul terreno del “Fanuzzi” di Brindisi. 

Ads336x280

Oggi la seduta di allenamento è stata molto lunga e si è svolta interamente nel corso della mattinata. L’attenzione è tutta focalizzata sul recupero degli infortunati. Anastasi si può considerare recuperato. Falcone e Spighi potrebbero avere qualche chance.

Cunzi è ai box dopo lo scontro di gioco che lo ha costretto ad uscire sabato scorso e gli esami strumentali che eseguirà nei prossimi giorni serviranno ad appurare le condizioni del numero 10. Allenamento a parte per Van Ransbeeck che sta proseguendo il ciclo di riabilitazione in città. Tempi più lunghi, invece, per Maita e Icardi che proseguono il percorso di recupero.  

Domani la squadra riprenderà la preparazione sul terreno del “Mirko Gullì” di Giovino con la stessa modalità odierna, lunga seduta unica al mattino e pomeriggio libero.

ARTE ALLO STADIO – Si tratta di un progetto ideato dalla società giallorossa per dare un tocco di colore ad alcune aree del “Ceravolo” che oggi risultano esteticamente inadeguate, in particolare la zona del sottopasso della nuova palazzina sorta alle spalle del settore Distinti, e la porta carraia lato Curva Ovest. 

Il contest è rivolto agli artisti che potranno lavorare individualmente o in gruppo e ci sarà tempo per iscriversi fino al 15 novembre.

Ai vincitori, scelti da una giuria tecnica, sarà fornito tutto il materiale necessario per la realizzazione dell’opera e andrà un premio dal valore commerciale di 500 euro in gadget del Catanzaro (ingressi allo stadio, divise originali, ecc.). Il bando è consultabile cliccando qui.

Ads336x280

DOLE SPONSOR DEL CATANZARO – Altro importante accordo commerciale per il club del presidente Noto che si assicura la partnership con la nota azienda specializzata nella produzione, distribuzione e commercializzazione di una vastissima selezione di frutta fresca di altissima qualità.

DI NUNZIO IN CONFERENZA STAMPA – Il difensore giallorosso ha parlato della sua condizione fisica e dei prossimi impegni del Catanzaro. «Sto migliorando la condizione, sono ancora un po’ indietro rispetto al resto del gruppo, pensavo di stare molto peggio. Negli anni ho giocato a 3 e a 4 ma quando hai esperienza conosci i movimenti e non cambia molto. Non è mai semplice giocare contro una squadra che sta tutta nella propria metà campo. Credo che con l’Andria abbiamo fatto una buona prestazione dando continuità al pari di Trapani. Dobbiamo lavorare sodo, i risultati arriveranno. Dobbiamo migliorare la condizione fisica perché se andremo più forte degli altri arriveranno i punti. La gara contro il Francavilla non fa differenza, in serie C sono tutte gare difficili e se non le affrontiamo col piglio giusto chiunque ci può mettere in difficoltà. Si può sempre fare di più, noi dobbiamo fare un campionato di transizione, prima pensiamo a salvarci poi, in caso, penseremo a qualcosa di più»

Francesco Panza

A proposito dell’autore

Francesco Panza

Francesco Panza

3 Commenti

  • Mi unisco al pensiero di aquiladelnord. I colori della divisa devono essere prevalentemente rossi con bordature gialle. Le strisce lasciamole ai leccIsi e ai catalani. Questo è IL CATANZARO, per Dio!!!

Lascia un commento