La Striscia

Si riprende il nove gennaio

Redazione
Scritto da Redazione
Chiuso il 2017 con l’ennesima sconfitta in un derby. Adesso si guarda al mercato e al futuro
 
allenamento-trapani-cz

Riprenderanno giorno nove gennaio gli allenamenti dei giallorossi, che hanno chiuso l’anno con la sconfitta interna nel derby con la Reggina.

Ads336x280 

Una debacle che ha lasciato il segno e ha riportato il Catanzaro di Dionigi fuori dalle posizioni che contano inducendo profonde riflessioni all’interno della proprietà.

Con il mercato di riparazione alle porte e nell’attesa dell’appello di Money Gate, è chiaro che in questo periodo si parlerà poco di calcio giocato.

Infatti, il Catanzaro sarà di nuovo in campo il 20 gennaio, quando al “Menti” dovrà affrontare la Juve Stabia, per una sfida molto importante vista la non esaltante situazione di classifica a seguito del solo punto conquistato nel mese di dicembre.

Dionigi e la squadra si rivedranno in città il nove gennaio e potrebbero ritrovarsi al Poligiovino, in questi giorni interessato da lavori di rifacimento del prato e dell’intera struttura.

Potrebbe esserci qualche volto nuovo alla ripresa (Cason e Sepe potrebbero essere i primi due volti nuovi) e qualcuno di coloro che ha vestito la casacca giallorossa potrebbe non esserci.

Di certo, come ha dichiarato il presidente Noto nel messaggio di auguri alla tifoseria giallorossa, la società sta lavorando per correggere quegli errori che hanno caratterizzato la prima parte di stagione.

E lo dovranno fare di comune accordo il presidente Noto, il DG Maglione, il DS Doronzo e il tecnico Dionigi. 

Ai tifosi non resta che attendere a avere fiducia.

Salvatore Ferragina

 

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

64 Commenti

  • Questa è un annata di transizione a detta della societa’,,,il che mi puo’ anche stare bene ,,,ma per transizione si intende salvare la parte buona per integrarla con elementi validi il prossimo anno per puntare a qualcosa di importante ,,,,al momento io non punterei su nessuno degli attuali o meglio ancora forse 2-3 elementi validi ci sarebbero ma comunque ci sarebbe da rifondare quasi tutto….a gennaio se chi prendiamo e’un valido elemento su cui fare affidamento il prossimo anno va bene ma se e’ il solito pacchetto x sostituire il paccone gia esistente ,,,facciamo pure a meno ,,,,,lo so forse sono stato colpito dall’entusiasmo iniziale dichiarando sempre che saremmo stati la 4 forza del campionati ,,,,non cerco alibi per cui allo stato attuale siamo meglio dello scorso anno ma anche qui era difficile fare peggio visto che ci siamo giocati un play off miracolosamente vinto ,,,,adesso acquisti sensati non i soliti giocatori alla frutta ,,,,,ma anche qui ho i miei dubbi se uno e’ forte cosa ci fa libero a gennaio ?

  • Ma queste due eccellenze le ha richieste Dionigi o i due ds? E si certo perché uno solo Ds non bastava a mangiare sui calciatori a discapito del presidente. Ma se dovete fare acquisti fatele meglio di quelli che abbiamo.

  • per un attimo ho pensato che fosse il portiere Sepe ahahahaha<br />
    lasciamo stare va la che e’ meglio ,,,attendero’ fiducioso come consiglia il buon Salvatore ….

  • Si riprende il 9 gennaio……Certo lo hanno meritato. Io al posto del Presidente alcuni li avrei fatto passare Natale e Capodanno a rompersi il culo, insieme a quello incapace do Dionigi. Loro le feste le hanno trascorse serenamente, noi veri tifosi NO. CHE DIO CI ILLUMINI

    • Hai ragione, dopo queste ultime bellissime prestazioni se la meritavano una vacanza. E’ da mo che su in vacanza, almenu e nu misa. E come dici tu noi tifosi a SOFFRIRE.

  • IO VOGLIO DARE UN CONSIGLIO ABBONATEVI À SKY SE VOLETE VEDERE LA SERIE A OPPURE A PREMIUM PER LA CHAMPIONS…… E CHE CAVOLO SEPRE A CRITICARE MA AVETE VISTO LA ROSA DELLA MOSTRA SQUADRA ? SIAMO DA PRIME 5 POSIZIONI AD OKKI CHIUSI E CHE CAZZO È VERO SONO D ACCORDO CHE ABBIAMO PERSO TUTTI QUESTI DERBY MA ABBIAMO AVUTO TROPPO INFORTUNATI ABBIAMO GIOCATO NN SO X QUANTI MESI CN GIOCATORI CLASSE 99 NN SCHERZIAMO E NORMALE CHE PRIMA O POI AVREBBERO MOLLATO SONO RAGAZZINI CHE GIOCANO NEL TEMPIO DEL CALCIO ITALIANO E CN UNA PRESSIONE CHE FAREBBERO TREMARE LE GAMBE ANCHE A GIOCATORI ESPERTI ……. DOBBIAMO AVERE PAZIENZA LO SO É DIFFICILE ANCHE X ME MA CI TOGLIEREMO TANTE SODDISFAZIONI ….. CAMON EAGLES SEMPREEE

  • Pure RICCI è diventato un giocatore ambito….. questa è l’ennesima conferma che non sappiamo valorizzare i giocatori, da noi diventano brocchi poi vanno via e diventano buoni giocatori. Troppe sozizze? Troppo pilu? Pochi soldi?

    • E’ l’ambiente intorno alla squadra che fa schifo…e poi ormai il CZ ha intorno la sindrome interista, cioè non vince mai…è impossibile spiegare una cosa del genere se non con la mia teoria!…per cambiare le cose sinceramente non so cosa ci vuole.

  • Ma scusate maglione è in ferie alle Bahamas? Cosa aspetti a fare mercato. Aspetti gli scarti che restano senza squadra o qualcuno che viene gratis. La verità è che ti sei fatto terreno bruciato. Vai via e vedi che arrivano nomi importanti.

  • Ma il DS GENERALE tutti sanno che personaggio è…! Vi ricordo che è stato a melfi ha fatto più danni della grandine a savoia sn falliti a settembre ecc ecc……!!! Presidente Noto stai attento. FORZA CZ

  • Mi raccomando facciamo fare di nuovo gli acquisti ai due banditi che ci hanno rifilato i peggiori cessi della categoria. ….dell,interregionale. ….il teschio e Nostradamus. ..senza vergogna. …ancora alla poltrona attaccati. …indegni. <br />
    Solo IL PRESIDENTE E TUTTI I TIFOSI GIALLOROSSI. <br />
    FORZA GIALLOROSSI SEMPRE.

  • io non e’ che sia scontento ,,anzi se penso alla paura dello spareggio se penso che a maggio mentre mi facevo una sega per lo spareggio di vibo ,,,se penso che mentre venivo si ‘e bloccato l’orgasmo perche subito lo spettro della retrocessione per la vicenda cosentino,,,se penso che poi siamo letteralmente risolti dalle ceneri allora tutto questo mi fa godere nonostante i 24 punti nonostante tutto ,,,,,,pero’ intanto proprio perche’ considero Noto una persona intelligente e preparata non mi sarei aspettato che si affidasse a 2 persone apparentemente incompetenti ,,,,proprio perche c’e un progetto x risalire,, cosi facendo vuol dire che ogni anno anzi ogni sei mesi bisogna buttare giu di nuovo fondamenta e ricostruire per poi al primo mese veder crollare tutto ,,,Ripeto io penso che quando si e’ in questa situazione e’ sempre per una serie di fattori non solo allenatore o giocatori infortunati o ds incompetenti ,,,,il detto che spendere tanto non e’ sinonimo di successi e’ veriterio ma spendere poco credendo di avere degli elementi validi forse e’ peggio perche’ da qui a settembre spenderemo 5 volte di piu rispetto a quello che hanno speso lecce o il catania…..il mio conforto e’ il nostro presidente stando a quello che ha sempre sostenuto lui calcio non lo avrebbe mai fatto per rimanere in lega pro ,,,pero’il desiderio se non si trasforma in realta’ sara’ ancora piu dura ,,,forza presidente portaci in B con o senza infortuni ,,,e cari ds quando acquistate calciatori iniziate a inserire nel contratto la voce se non si gioca un tot di partite il contratto verra’ decurtato del 10.20.30.40.50% capisco se un calciatore durante una partita si spacca ,,,ma zio caro dal secondo giorno di ritiro tutti problemi su problemi altro che preparazione ,,,,,chi lavora nello staff tecnico e medico e gente laureata che sa cosa fa ,,e tanto di cappello sono i calciatore delle merde <br />
    n

  • Purtroppo temo che la nostra vicenda sia condizionata dalla mannaia giudiziaria che con l’appello pende ancora sulle nostre teste. Questo spiegherebbe anche i numerosi prestiti e altre mancate scelte di lungo periodo.<br />
    Noto mi piace moltissimo però i dirigenti li ha scelti lui.<br />
    Per il mercato come sempre spero pochi ma buoni, anche se come dice areanordest a gennaio i migliori difficilmente sono sul mercato.

  • Dall’alto della mia poca competenza dirigenziale inviterei il nostro GRANDE PRESIDENTE NOTO di farsi sempre affiancare da DG e DS di spessore e competenza per il bene del CATANZARO.

  • E’ SCANDALOSO CHE LA SOCIETA’ CONCEDO A QUESTI BIDONI LAVATIVI DI RIPRENDERE IL 9 GENNAIO. ALCUNI SONO IN INFERMERIA DA AGOSTO! LE ULTIME 2 PARTITE AVEVANO GIA’ LA TESTA ALLE MANGIATE NATALIZIE E ORA POVERINI GLI CONCEDIMI ANCHE LE VACANZE. NOI TIFOSI CI SENTIAMO PRESI IN GIRO.

    • Sarà un silenzio…colpevole. Sanno di aver deluso per l’atteggiamento, più che per il risultato. Con i migliori in panchina!!!! MAH……

  • tutti questi giorni di riposo anzi di vacanza sono deleteri …siccome sono sempre piu convinto che abbiamo a che fare con delle capre non con dei professionisti,,,,tra l’alcol bevuto in questi giorni e festini vari tra le vacanze al caldo con la muscolatura sotto il sole con soprattutto il singolo programma di allenamento che il nostro staff ha consegnato e’ che le capre non seguiranno ,,,,se al ritorno la lista dell infermeria si allunga e’ solo una logica conseguenza ,,,spero che almeno i 3-4 fenomeni che prenderemo l ultimo giorno di mercato siano integri che sommati agli altri 4-5 integri che abbiamo fa 8-9 da schierare fino alla fine ,,,sempre meglio che giocare in 4 come in queste ultime 3 gare e tante altre prima ,,,,,Forza e Solo il CATANZARO ,,,voi merde siete solo di passaggio IL CATANZARO CI SARA’SEMPRE e poi permettetemi di aprire una parentesi senza che nessuno si offenda ,,,basta citare chi non ce piu perche quando erano con noi sono sempre stati massacrati ,,,,quando vanno nelle altre squadre guardiamo tutto non solo la partita dove segnano ,,,es Sarao e’vero forse ci avrebbe fatto comodo ,,ma il tanto elogiato bomber del monopoli che sembrava vincesse il titolo di capocannoniere gia alla seconda giornata e’ fermo a 3 reti ,,,un po poco x una punta centrale ricordiamoci sempre che saranno sembrati leoni l’ultimo mese perche abbiamo raggiunto la salvezza ma stiamo sempre parlando di calciatori mediocri x elogiarli che negli ultimi anni hanno fatto parte di campionati a mio modesto parere poco sufficiente ,,,in poche parole sarebbero in altre categorie se ci fossimo sbagliati,,,,,,

    • Forse su sarao hai ragione ma guarda quanti negli anni passati hanno fatto bene e hanno fatto il salto di categoria, da di chiara a rigione, passando per Mancuso e vacca

  • Se non sarà rivoluzione, poco ci mancherà. Il mercato di riparazione del Catanzaro non sarà il classico “intervento di puntellamento” ma qualcosa di più, qualcosa che partirà dalle fondamenta per tentare di centrare l’obiettivo stagionale: i play-off promozione. Ovvio che nessuno lo dice e che quasi tutti in seno all’entourage giallorosso non vogliono sbilanciarsi ma il Catanzaro del presidente Noto vorrà comunque provarci. Sia chiaro, questo è un anno di transizione, come ha sempre detto il massimo esponente catanzarese, ma un tentativo per arrivare agli spareggi per la serie B verrà comunque fatto. Tutti i reparti saranno interessati dall’opera di potenziamento del mercato invernale. La difesa in particolare vedrà l’arrivo del maggior numero di elementi. Certa, a detta del suo procuratore, la partenza di Marchetti, sono da valutare le posizioni di Sirri (in scadenza di contratto) e Nicoletti. Diverse le trattative intavolate dal DS Doronzo, ai già accostati nomi di Sepe dell’Akragas e Cason della Carrarese ma di proprietà dell’Atalanta, nelle ultime ore prende quota quello di Luca Coccolo, scuola Juve, al momento in forza al Perugia in serie B. Coccolo è un terzino sinistro che all’occorrenza può giocare da centrale. Sistemata la difesa, si passerà al centrocampo. Gli uomini cardine potrebbero corrispondere ai nomi di Fabio Scarsella della Cremonese, Antonino Barillà del Parma e Domenico Franco del Rende. Sulla lista dei possibili partenti ci sono Icardi, Kanis, Lukanovic e forse Anastasi. L’attacco, invece, sarà il reparto che qualitativamente dovrebbe essere maggiormente potenziato. Salvatore Caturano e Simone Guerra sono solo due dei nomi accostati al Catanzaro calcio. I primi arrivi potrebbero già materializzarsi alla ripresa della preparazione prevista per martedì 9 gennaio. Entro domenica 21 gennaio, ossia data in cui i giallorossi scenderanno nuovamente in campo al “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, il grosso degli innesti “invernali” sarà presente. Una rivoluzione, quindi, per ripartire e per “superare il momento di difficoltà inaspettato” che il presidente Noto ha evidenziato subito dopo il derby casalingo perso con la Reggina. Una sconfitta che ha lasciato il segno, non solo perchè si è perso contro una squadra nettamente inferiore, ma perchè in campo (e non solo…) qualcosa non è andata per il verso giusto. Più di un calciatore giallorosso è apparso troppo distratto e sottotono o, più semplicemente, non è sembrato essere da Catanzaro e in questi casi le rivoluzioni più che volute so

    • Sai più cose tu che i nostri pseudi direttori…! Il presidente deve cacciate prima le cisti i “i DS” poi quella specie di allenatore e poi 5-6 giocatori i metterei infantino cunzi maita letizia nordi di nuzio… nella prima parte di stagione non hanno reso sia per infortuni sia per forma fisica sia per le cagate loro, mandateli via a ste mezze SEGE…! FORZA CZ

    • Caro Apofis non ti nascondo che il tuo post mi ha colpito ,,,in parte la penso come te ,,,,con questa lotteria dei play off non si sa mai cosa puo’succedere ,,giustamente arrivarci cosi’ sarebbe miracoloso e so gia come andrebbe a finire ma se questo puntellamento anzi rivoluzione sara’ fatta con un giusto equilibrio allora perche’ non sognare ,,,,detto questo rimango sempre del parere che trovare giocatori importanti a gennaio e’ difficilissimo magari ne trovi 1 forse 2 ma incastrarne 56 che sono in tutto quelli che vale la pena prendere vorrebbe dire che le altre 50 e passa societa saranno ferme ,,,ma voglio credere e sognare ,,,Ciao fratello

  • Mi chiedo perché lasciamo andare via il migliore della difesa (sirri), così come in passato abbiamo fatto andar via molti altri.

    • semplicemente perche chi gioca in una squadra che ha 24 tanto forte non e’……a parte tutto amico mio sicuramente abbiamo avuto ed abbiamo qualcuno valido ma per puntare a qualcosa di buono ci vuole ben altro di quelli visti fin ora ,,,,comunque Sirri non andra’ via ,,,,

    • Sta facendo pure lui una mossa politica perché vuole più soldi di quelli che già abbondantemente prende. E poi parliamoci chiaro da CZ chi vuole andare via …sole…mare…e locali notturni. Ma poi non capisco perché avendo un contratto fino a giugno non lo devono onorare. A questo punto vattene che senza di te è meglio. Presidente non farti fregare.

    • caro amico gialllorosso giocatori centrali migliori ce ne sono tanti daal eccelenza in su.. nn giocava ne ad alessandria ne ad arezzo.. ma soprattutto cerchiamo un portiereeeeeee.

  • per Tartariga…<br />
    caro fratello giallorosso non è sapere le cose è rifletterci un pò a mente fredda…e distaccata alle volte so che è difficile ma ci provo certo non sempre ci riesco perchè il sangue mi va alla testa ma….ci provo….forza e sempre forza aquile

  • la mia è solo una disamina come del resto tutti noi tifosi siamo capaci di fare e a tutti i tifosi/fratelli giallorossi auguro sempre che la nostra passione – LE AQUILE – non venga mai meno anche a fronte dei momenti bui…vedi partite dei derby….

  • In quanto a Sirri sta facendo una mossa politica perché vuole più soldi di quelli che già abbondantemente prende. E poi parliamoci chiaro da CZ chi vuole andare via …sole…mare…e locali notturni. Ma poi non capisco perché avendo un contratto fino a giugno non lo devono onorare. A questo punto vattene non meriti catanzaro mercenario che senza di te è meglio. Presidente non farti fregare.

  • In quanto a Sirri sta facendo una mossa politica perché vuole più soldi di quelli che già abbondantemente prende. E poi parliamoci chiaro da CZ chi vuole andare via …sole…mare…e locali notturni. Ma poi non capisco perché avendo un contratto fino a giugno non lo devono onorare. A questo punto vattene non meriti catanzaro mercenario che senza di te è meglio. Presidente non farti fregare.

  • ecco cosa mi fa incazzare del mercato di riparazione e soprattutto l’eterna convinzione che di giocatori forti ne girano pochi ,,,premesso che non c’e nulla di ufficiale ,ma sembra che abbiamo un forte interesse verso Cianci della reggiana di proprieta’ del sassuolo ,,,,la domanda e’ ma se alla reggiana ha fatto 15 presenze con un goal ,,,,e’ un calciatore su cui puntare ?ma se fosse stato forte la reggiana lo avrebbe ceduto ? saremo cosi fortunati che cambia aria e a catanzaro fa 15 goal ???’ e come ultima cosa possibile che grosse piazze che puntano seriamente al salto di categoria e ce ne sono almeno 6 tra i 3 gironi non lo avrebbero preso ??’non voglio assolutamente rompere i coglioni prima di acquistare qualcuno ma questi mercati di gennaio mi sembrano tanto un valzer di cessi spostati a dx e a sx anzi da dx a sx per far guadagnare qualche soldo in piu’ ai procuratori ,,,,,piuttosto diamo un occhio alla lista degli svincolati ,,,,,,Mha vi prego illuminatemi e fatemi arrapare …..

  • E mentre la Juve Stabia, nostroi prossimo avversario, si allena e domenica giocherà un test in famiglia con la Berretti, noi siamo in VACANZA PREMIO fino a martedì 9.<br />
    Iamu chi cazzi.

  • Ragazzi ma scherziamo cacciamo perche li cacciamo via sirri marchetti icardi anastasi e altri prendiamo SEPE del akragas….. ma fermiamo subito doronzo e maglione SUBITO….! Ho letto che vogliamo cianci se non erro era all’ Andria con doronzo, dopo onescu che veramente scarso ma scarso prendiamo cianci…ecco come rubare i soldi al presidente.. SVEGLIA PRESIDENTE….!

  • Io resto convinto che non bisogna rivoluzionare nulla ma capire perché Dionigi non ha schierato Van Rasbeek, Icardi e Maita che assieme a Marin ci assicurano un ottimo centrocampo. L’unico acquisto che serve è un centravanti vero, possiamo dare indietro Anastasi, Letizia e Infantino anche se quest’ultimo a malincuore con Zanini a sinistra e Cunzi a destra . Se dietro Sirri se ne volesse andare, non stiamo perdendo Beckembauer, e non ci strapperemo i capelli abbiamo Imperiale che va valorizzato e che è meglio di Sirri in difesa. Gambaretti e Di Nunzio non sono male basta un innesto. Non parliamo più di Marchetti e Sabato. Il portiere di riserva va provato. Prendere qualche giovane di belle speranza e riportarsi a casa Bonaddio e Macagnone che non meritano di essere dispersi. L’ipotesi Iaquinta mi sembra impraticabile

    • Se leggi i giornali devi sapere che Sabato e il nuovo rinforzo del catanzaro cosi hanno detto i DS…..! Poi parli di imperiale, e dai si vede che fa fatica in promozione….! e i giovani forti sicuramente no li danno a CZ.

    • Sto leggendo in giro sui siti che vanno via tutti da cz chissà perché. I nomi che hanno fatto fino adesso sono solo cessi amici di maglione e doronzo tranne scarsella che non verrebbe mai a cz. Secondo me non prendono nessuno anche perché mancano pochi punti alla salvezza, non credete alle favole…..!!! Strappero’ l’abbonamento.

  • Viviamo in un terribile loop temporale. Questi momenti li abbiamo già vissuti, rischiamo ancora di comprare tanti giocatori spazzatura e dar via dei nostri giocatori che poi vanno far bene in altre squadre.<br />
    Se imperiale, icardi, il belga ecc.. sono bravi perché non giocano? E se invece fanno schifo perché li vogliono?

  • Vogliamo parlare del forse rientro in casa giallorossa di corapi ???? scatenate i vostri pareri ,,,,,senza tanta sicurezza dell’acquisto pero’sempre che l’interessamento sia concreto ,,,,

    • Da molto tempo su questa pagina web predico la necessità di un centrocampista dai piedi buoni, che riesce a saltare l’uomo e smisti il pallone con acume e buona precisione verso le punte o i laterali smarcatesi in attacco. Una specie di regista avanzato che non abbiamo. Che sia Corapi (potrebbe andare, anche con i suoi 32 anni) o un altro, l’importante che si PERCEPISCA LA NACESSITA’ della copertura di un ruolo del genere. Se ne può anche fare a meno sempre che sia abbiano sulla fascia due laterali alla Darmian, alla Candreva, ecc. ci siamo capiti che crossano DECINE di palloni da fondo campo in area per le nostre punte. Ci siamo capiti??

      • Ci sono anche valutazioni non tecniche da fare nella vita. Corapi non merita la nostra maglia e non fatevi spiegare il perchè.

  • DA TUTTOC<br />
    Nelle prime 48 di calciomercato non sono arrivati colpi particolari. Ma i rumors già si rincorrono uno dietro l’altro. Nel Girone C, tra le squadre potenzialmente più attive, c’è senza ombra di dubbio il Catanzaro, che evidentemente vuole razionalizzare la rosa a disposizione di mister Dionigi in vista di un girone di ritorno che vedrà i calabresi puntare ai play-off.<br />
    <br />
    In uscita ci sono innanzitutto il difensore Domenico Marchetti, che ha collezionato fin qui appena tre presenze e che dovrebbe rescindere il contratto e due attaccanti: Valerio Anastasi, possibile pedina di scambio, e Antonio Lukanovic, che potrebbe rientrare al Novara. Sul piede di partenza anche il difensore Alex Sirri. Il giovane Marco Imperiale fa gola a molte squadre ma almeno fino a fine stagione dovrebbe restare in giallorosso. Non partirà invece Luigi Falcone. L’attaccante sembrava destinato alla Casertana ma non potrà cambiare maglia in quanto è già sceso in campo anche con la casacca della Reggiana questa estate in Coppa Italia. <br />
    <br />
    In entrata piace molto Fabio Scarsella della Cremonese, che sta trovando poco spazio in grigiorosso, ma anche Manuel Sarao del Monopoli. Per quest’ultimo però la concorrenza è più che agguerrita. Difficile arrivare anche a Domenico Franco, centrocampista del Rende, a meno di un adeguato contributo economico. Ci sarà un tentativo anche per Christian Cesaretti, sei reti con la maglia della Paganese fin qui. Pietro Cianci, attualmente alla Reggiana, è stato chiesto al Sassuolo, società proprietaria del cartellino. È quasi fatta per Antonio Sepe dall’Akragas. <br />
    <br />
    Tante trattative sia in entrata che in uscita per i giallorosso. Vedremo nelle prossime settimane se e quante andranno in porto.

  • quando a gennaio devi fare degli acquisti ,,,teoricamente dovrebbero essere mirati ,,,per carita’ io sono molto ignorante in materia ,ma vorrei capire se questo cianci cosi richiesto sia stato visionato in queste 15 giornate di campionato a tal punto di essere diventato un nostro obiettivo ? ,,,,,A giugno bisognera’ acquistare subito i calciatori che servono non aspettare la fine per andare al risparmio ,,,bisogna spazzare via la concorrenza ,,perche’quando prendi subito 3 giocatori forti inseguiti da tutti fai capire che intenzioni hai e gli altri arrivano di conseguenza ,,invece noi sondiamo chiediamo e poi le altre giustamente ce li fottono ,,,,ma giugno e’ lontano e sicuramente comunque vada a finire a maggio il primo problema sara’? ma Dionigi sara’ l’uomo giusto x costruire un campionato di alta quota ??? altrimenti altro allenatore altre richieste altri giocatori e si ricomincia ,,,,se avessi tifato juve a quest ora tutte queste seghe mica me li sarei fatte ,,,e penserei che il nuovo acquisto non si sarebbe piu chiamato arbitro ma war,,,,,,ahahahahahahahahahah FORZA IL CATANZARO….

Lascia un commento