Dalla Redazione

Sicula Leonzio-Catanzaro: le probabili formazioni

Dionigi pensa al turnover con Maita, Icardi e Kanis che potrebbero partire dal primo minuto; in difesa Riggio al posto dello squalificato Di Nunzio. Rigoli verso la conferma del 3-5-2 con Tavares, Bollino, Ferreira ed Arcidiacono a contendersi due maglie

 

Stadio “Angelo Massimino” di Catania – ore 16.30

SICULA LEONZIO (3-5-2): 1 Narciso; 5 Gianola, 13 Camilleri, 18 Aquilanti; 16 De Rossi, 24 Gammone, 23 Marano, 23 Davì, 3 Squillace; 19 Tavares, 10 Bollino. A disposizione: 22 Ciotti, 2 Pollace, 6 Monteleone, 15 Granata, 4 Giuliano, 21 Cozza, 27 D’Angelo, 8 Esposito, 11 Russo, 14 De Felice, 7 Arcidiacono, 9 Ferreira. Allenatore: Rigoli.

Indisponibili: D’Amico, Bonfiglio. Squalificati: nessuno. Diffidati: Arcidiacono.

CATANZARO (3-5-2): 1 Nordi; 13 Gambaretti, 14 Riggio, 23 Sirri; 4 Icardi, 19 Onescu, 6 Benedetti, 5 Maita, 7 Zanini; 21 Kanis, 28 Falcone. A disposizione: 12 Marcantognini, 22 Pellegrino, 16 Marchetti, 2 Nicoletti, 24 Imperiale, 20 Spighi, 11 Marin, 10 Cunzi, 26 Puntoriere, 25 Lukanovic, 27 Anastasi. Allenatore: Dionigi.

Indisponibili: Van Ransbeeck, Letizia, Infantino. Squalificati: Di Nunzio. Diffidati: nessuno.

ARBITRO: Marini di Trieste.
ASSISTENTI: Severino e Carrelli di Campobasso.

A proposito dell’autore

Andrea Ruga

Lascia un commento