Intervistiamo

Sorella e nipote violentate: trovano il coraggio di denunciare, 40enne finisce i

Si tratta di un 40enne di Sambiase
 

L’accusa è grave, quella cioè di aver abusato sessualmente tanto della nipote ma anche della sorella e sua convivente. È quanto viene contestato dal Gip di Catanzaro, Valentina Gallo, ad un 40enne di Sambiase, nel lametino.

Ads336x280

Le indagini sono partite dopo che le due donne, superando le paure di eventuali ritorsioni, hanno trovato il coraggio di denunciare il tutto a Carabinieri, raccontando di diversi casi – almeno quattro – di violenze come anche di percosse: schiaffi in faccia, capelli strappatiinsultisputi, molestiecostrizione a rapporti sessuali.

Tanto è bastato al magistrato per emettere l’ordine d’arresto per il 40enne per il quale si sono spalancate le porte del carcere.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento