Intervistiamo

Spaccio a Roma, in manette un catanzarese

Redazione
Scritto da Redazione
Fra i 19 femati anche un uomo originario di Catanzaro
 

I Carabinieri della Capitale, durante lo scorso fine settimana, hanno arrestato 19 persone. Tra questi, di età compresa tra i 18 ed i 62 anni,vi è anche un minorenne, otto stranieri, dieci romani ed una persona originaria di Catanzaro.

Ads336x280

In particolare, i militari di Roma centro, insospettiti dallo strano atteggiamento di un 54enne che si trovava in via Ugo Ojetti, lo hanno sottoposto a controllo trovandolo in possesso di un coltello a serramanico e di una dose di hashish. Hanno così eseguito una perquisizione nella sua abitazione scoprendo circa 300 grammi di marijuana, altri 4 di cocaina e 9 piante di marijuana.

Sono stati sequestrati inoltre gli attrezzi per il taglio delle dosi e per la coltivazione nonché i probabili proventi per un importo di circa 25mila euro.

In seguito, il Nucleo Operativo di Roma Trastevere, ha arrestato due pregiudicati, sempre romani e rispettivamente di 42 e 50 anni, sorpresi a spacciare in via degli Orti della Magliana, mentre cedevano una dose ad un assuntore.

In una perquisizione domiciliare sono state così scovate due piante di marijuana, diverse dosi di hashishmarijuana e cocaina, utensili per la coltivazione e circa 500 euro in contanti.

Sono stati anche identificati e segnalati alla Prefettura capitolina undici acquirenti colti mentre contrattavano il prezzo con i pusher.

Il minore è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di via Virginia Agnelli, mentre gli altri, in attesa del rito direttissimo, sono stati condotti in caserma.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento