La Striscia

Trecento tifosi giallorossi presenti alla rifinitura

Sale l’attesa in vista del derby. A Montepaone entusiasmo e voglia di caricare la squadra. Dionigi pensa al 3-5-2
 
amont

Si è svolta in mattinata la rifinitura della squadra giallorossa in vista del derby contro il Cosenza. Il terreno erboso dell’impianto comunale di Montepone non era dei migliori, per questo il lavoro è stato leggero al fine di evitare inutili rischi alla vigilia di una gara così delicata. 

Sul fronte indisponibili, oltre allo squalificato Sirri, c’è da registrare la sicura assenza di Cunzi e Anastasi che anche oggi hanno lavorato a parte. Diverso il discorso per Van Ransbeeck, tornato a Cesena per completare il percorso di riabilitazione dopo l’infortunio partito ad inizio stagione. 

In merito alla possibile formazione, le indicazioni raccolte portano al possibile impiego del 3-5-2. 

anoto.pngNordi fra i pali, Gambaretti, Riggio e Di Nunzio a comporre il pacchetto arretrato, con Zanini e Nicoletti ai bordi della linea mediana, dove agirebbero Benedetti, Onescu e Marin.

In avanti Letizia e Infantino il duo d’attacco. Questo potrebbe essere lo schieramento.

Da rilevare, infine, che durante la rifinitura sono stati provati i calci piazzati e qualche schema di gioco, ma senza forzare per le precarie condizioni del campo. 

Bello il colpo d’occhio sugli spalti con i tifosi giallorossi che non hanno fatto mancare il proprio sostegno e sono accorsi in circa 300 unità a Montepaone, con la rappresentanza dei gruppi ultras Tipsy e Volti Noti.

A fine allenamento, Dionigi si è avvicinato alla rete di protezione e ha colloquiato con i tifosi, garantendo il massimo impegno. Presente alla rifinitura, con tanto di sciarpa ultras al collo, il presidente Floriano Noto.

Per domani convocata tutta la rosa, con la sola esclusione di Sirri squalificato. Prevedibile il tutto esaurito sugli spalti del “Ceravolo”, con il dato della prevendita che fa registrare 6500 spettatori (4500 circa i tagliandi venduti finora), comprensivi dei 1800 abbonati. Da Cosenza arriveranno 513 tifosi.

Ads336x280

IL PERCORSO DEI TIFOSI COSENTINI – Le autorità di Pubblica Sicurezza, informano la tifoseria del Cosenza che domani è stato previsto il concentramento alle ore 12 presso il piazzale antistante lo stadio Carlei di Lamezia Terme (uscita Palazzo della Ss280). Da lì i mezzi saranno guidati dalle Forze dell’Ordine verso lo stadio “Ceravolo”.

Salvatore Ferragina

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

18 Commenti

Lascia un commento