ULIXES annuncia mobilitazione generale giorno 25 dicembre a Catanzaro

Alla luce delle ultime vicende che chiamano in causa l’amministrazione della giustizia della nostra regione e coinvolgono le istituzioni dello Stato democratico in un confronto aspro e serrato, gli studenti calabresi, liceali ed universitari, insieme alla cittadinanza tutta scendono in piazza per chiedere chiarezza e trasparenza sulla gestione della cosa pubblica in Calabria.
Per questo annunciano una mobilitazione per giovedì 25 Ottobre, in mattinata a Catanzaro, per mantenere desta l’attenzione della società civile in queste ore torbide ed invitano la cittadinanza ad intervenire. Gli studenti calabresi rivendicano a gran voce il diritto di vedersi tutelati da istituzioni credibili e seriamente impegnate nella risoluzione delle problematiche vecchie e nuove della realtà locale.
In questo clima pesante e incerto gli studenti e le associazioni si mobilitano per affermare la volontà di tutta la Calabria di vedere sanate dalla corruzione e dal clientelismo le sedi istituzionali, politiche e giudiziarie, che ci rappresentano.
Le parti che si mobilitano chiedono che le inchieste presso la Procura di Catanzaro proseguano fino in fondo e vogliono che i magistrati investiti da nefaste intimidazioni non vengano abbandonati dalle istituzioni e dai cittadini.
E allo stesso tempo che l’autonomia della magistratura sia preservata e difesa come garanzia primaria della democrazia nel nostro paese.
Studenti degli istituti superiori e universitari.
Associazione Ulixes, Associazione Nuova Era, Associazione Bella Ciao, Centro Studi G. Lazzati, Fondazione Bonfà, Movimento Civico Catanzaro nel Cuore.

Sarai in piazza per De Magistris?

View Results

Loading ... Loading ...

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento