Intervistiamo

Va a fuoco l’auto dell’ex assessore Mungo

I carabinieri avviano le indagini
 

Un incendio di natura dolosa ha distrutto parzialmente l’auto di Giampaolo Mungo, ex assessore del Comune di Catanzaro.

Ads336x280

L’incendio è avvenuto la scorsa notte in località Piterà. L’autovettura, una Fiat 600, era parcheggiata sotto l’abitazione di Mungo. I carabinieri, intervenuti insieme ai vigili del fuoco, hanno avviato le indagini visionando anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti in zona.

“Piena e incondizionata solidarietà e vicinanza all’assessore Giampaolo Mungo, per il gravissimo atto intimidatorio subito questa notte”. Lo ha dichiarato l’assessore all’ambiente Domenico Cavallaro appreso la notizia. “L’incendio della sua automobile è l’ennesimo attentato intimidatorio subito da una persona che forse paga il troppo amore per la sua città e l’impegno profuso da amministratore mirato al rispetto delle regole e della trasparenza delle sue azioni. Se qualcuno pensa di fermare il lavoro che il sindaco Abramo e la sua giunta stanno profondendo ha certamente sbagliato strada. Catanzaro è una città di gente onesta e laboriosa.

Non accettiamo di rimanere ostaggio di una minoranza criminale che attraverso atti violenti, vili e di prepotenza, come quello subito stanotte da Giampaolo, tenta di condizionare il nostro agire democratico. Sono certo – prosegue Cavallaro – che atti come questi, anzichè indebolire rafforzino ulteriormente il desiderio e la caparbietà di affermare le buone prassi che amministratori onesti stanno cercando di portare avanti con enormi sacrifici e coraggio. Conosco personalmente Giampaolo e so bene che queste intimidazioni, figlie dell’intolleranza e della vigliaccheria, non fermeranno di un centimetro la sua passione e il suo impegno costanti a favore della città. Pongo incondizionata fiducia nel lavoro che gli inquirenti stanno conducendo . convinto che presto i responsabili di questo atto vile vengano immediatamente individuati e puniti. Non c’è neanche bisogno di aggiungere ‘forza Giampaolo!’ – ha concluso l’Assessore – perchè so che è già lì, in mezzo alla gente nell’attività sociale e politica, come tutti i giorni, senza indietreggiare . Noi, insieme a lui, non abbiamo intenzione di desistere”.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento