Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Sepe: «Arrivo a Catanzaro con tantissima voglia» [VIDEO]
· Juve Stabia-Catanzaro: arbitra D'Ascanio di Ancona
· De Giorgi presente alla ripresa
· Fatta per De Giorgi, si riavvicina Sirri, ai saluti con Benedetti
· Marchetti saluta il Catanzaro
· Dieci gol nel test contro la Berretti
· Oggi amichevole contro la Berretti
· Sepe: un lottatore per la fascia sinistra
· Lavoro tattico e partitella in famiglia
· Antonio Sepe è un calciatore del Catanzaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Minaccia di darsi fuoco davanti al tribunale, bloccato dai carabinieri
· Calabria Verde, la Regione parte civile nel processo
· Alla Cittadella autorizzta fermata autobus
· Omicidio 19enne a Crotone, si costituisce il presunto omicida
· Riapre la piscina di Pontepiccolo [VIDEO]
· Operazione Borderland. “A disposizione della cosca”, 34enne torna in carcere
· Colpo alla cosca Gallace, sequestrati beni per 500mila euro
· Sorvegliato speciale fermato in auto, tenta di fuggire: arrestato
· Cittadini chiedono la manutenzione del quartiere Giovino e l’illuminazione pineta
· Trattore si ribalta in campagna, giovane travolto e ucciso

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 21° giornata

 
  - 29-12-2017 0:00
Juve StabiaRiposa---
 
  - 29-12-2017 18:30
TrapaniLecce1-1
 
  - 30-12-2017 14:30
MateraS. Leonzio2-0
MonopoliR. Fondi1-0
CataniaCasertana1-2
 
  - 30-12-2017 16:30
PaganeseCosenza0-2
CatanzaroReggina0-1
F. AndriaSiracusa2-0
RendeAkragas2-0
 
  - 30-12-2017 18:30
V. FrancavillaBisceglie0-0

[ Calendario completo ]

Classifica

45Lecce27Bisceglie
41Catania26Monopoli
37Trapani24Catanzaro
32Siracusa21R. Fondi
31Matera21Casertana
31Rende21Reggina
29Cosenza19S. Leonzio
29V. Francavilla18F. Andria
28Juve Stabia16Paganese
10Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 22° giornata

 
  - 20-1-2018 0:00
BisceglieRiposa
 
  - 20-1-2018 20:30
SiracusaRende
 
  - 21-1-2018 14:30
R. FondiV. Francavilla
S. LeonzioTrapani
LecceCatania
AkragasMonopoli
 
  - 21-1-2018 16:30
Juve StabiaCatanzaro
RegginaPaganese
 
  - 21-1-2018 20:30
CosenzaMatera
CasertanaF. Andria


Utenti online
In questo momento ci sono, 517 Visitatori(e) e 161 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

Dalla Redazione: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle
Pubblicato da Salvatore Ferragina il Dom, 31 dic 2017 14:23 CET
Contributo di Salvatore Ferragina


La più brutta prestzione dell'era di Dionigi che merita la palma del peggiore in campo. I "migliori" quelli entrati quasi alla fine del match
 

1) NORDI – Un tiro nello specchio della porta un goal, l’ennesimo su azione d’angolo, dove può fare davvero poco. Per il resto inoperoso tranne che su un facile colpo di testa di Bianchimano, ancora su azione da palla inattiva. VOTO 6

2) NICOLETTI – Parte bene ma dura pochissimo, si spegne inesorabilmente come tutti i suoi compagni e crea nella ripresa spaventose voragini dalla sua parte, quando si lascia infilare da dietro, senza contare gli orrori nel sbagliare facilissimi appoggi. Vederlo in campo per quasi ottanta minuti senza che nessuno dalla panchina intervenisse è stato un martirio per il giovane terzino. VOTO 4,5


6) BENEDETTI – Gioca con il freno a mano tirato, nel mezzo non vince alcun contrasto ed è strano che sia schierato in campo dall’inizio al fianco di Marin, sapendo che l’interno centrocampista giallorosso non ha nella sua caratteristica la costruzione del gioco. VOTO 4,5

7) ZANINI – Schierato nel ruolo di ala atipica ingaggia un anonimo duello con Porcino. Zanini è come sempre (è questa è la vera stranezza di questo Catanzaro) l’uomo più pericoloso dei giallorossi. Ieri le sue conclusioni (oltre a tanti appoggi imprecisi)non hanno mai visto lo specchio della porta, ma almeno ci ha provato. VOTO 5,25

11) MARIN - Nel mezzo è l’unico che cerca d’interpretare la partita sul piano dell’agonismo e della grinta, quella che è mancata ai compagni suoi più esperti e anche a chi doveva caricare la squadra a dovere. Il rumeno non ha nella sua indole la costruzione della manovra e i suoi errori nella fase di trasmissione sono una conseguenza logica, specie in una squadra come quella impostata ieri, senza alcun riferimento per scaricare palloni in avanti. VOTO 5,75

14) RIGGIO – In enorme difficoltà nel contrastare la fisicità degli attaccanti amaranto. Nessun anticipo e nessuna chiusura degna di nota. Addirittura, proprio per l’atipica impostazione della squadra, nel primo tempo lo si vede in improduttive scorribande portando palla nella metà campo avversaria. VOTO 5

17) DI NUNZIO – Non riesce a fare salire la squadra perché la superiorità amaranto nel mezzo è evidente. Arroccato al limite dell’area grande difende con esperienza senza commettere inutili falli che potrebbero causare pericolose conclusioni. Soffre a campo largo le ripartenze della Reggina quando il Catanzaro è alla disperata ricerca del pareggio. VOTO 5,5

18) LETIZIA – Rientra dall’inizio, si può anche non essere in forma di condizione, ma la sua apatia irrita tantissimo gli spettatori presenti sugli spalti. Non una sola azione degna di nota. Forse c’era un rigore su di lui. VOTO 4,5

19) ONESCU – Che lui sia in campo se n’è accorgono in pochi. Vaga sul terreno di gioco senza sapere dove andare. Nel primo tempo avrebbe l’azione per mandare in porta il compagno, ma il suo piede non delicato e non da trequartista, gli fa indirizzare la palla in tutt’altra direzione. VOTO 5

23) SIRRI – H le stesse identiche difficoltà del collega di reparto Di Nunzio e cerca di commettere meno errori possibili quando capisce che d’anticipo e in pressione non si può giocare. Nella ripresa la stranezza dell’impostazione del gioco voluto da Dionigi, lo fa diventare una sorta di regista e i risultati non sono stati lusinghieri com’era naturale. Gioca con le valigie pronte ed è d’apprezzare perché non si tira indietro. VOTO 5,5

28) FALCONE – Un cross per la conclusione sul palo di Onescu, , un colpo di testa telefonato e la conclusione che da l’illusione del goal. Se Falcone ricordasse che luì è un attaccante e che dovrebbe almeno una volta saltare l’uomo e che fra l’altro ha difronte un terzino come Pasqualoni, dove l’anno scorso gli avversari lo saltavano sistematicamente, potrebbe essere un buon calciatore. Tranne per le cose prima suddette, per il resto non l’ha notato nessuno. VOTO 5

20) SPIGHI – Entra per Benedetti e mette sicuramente qualcosa in più sul piano della corsa e dell’intraprendenza. VOTO 5,75

27) ANASTASI – Una sponda con il petto per il compagno, una calcio di rigore in movimento sparato alle stelle. VOTO 5,25

10) CUNZI – Entra con lo spirito da calciatore del Catanzaro e crea in pochi minuti più di quanto i compagni avevano creato in precedenza. VOTO 6

5) MAITA - Poco più di dieci minuti in campo per vedere almeno un po' di circolazione della palla, qualche tentativo di creare superiore nel mezzo e clamorose palle goal per il Catanzaro. VOTO 6

18) INFANTINO - S.V.

MISTER DIONIGI – Sbaglia totalmente partita e non fa nulla per cambiarla in corso d’opera , quando avrebbe avuto tutto il tempo per farlo.
Vuole giocare il derby allo stesso modo come contro il Cosenza. Bastano pochi minuti per capire che ogni partita ha una sua storia a se ed è diversa dalle altre.
La Reggina oltre al cuore e all’impegno, evidenzia nei suoi attaccanti una prestanza fisica che mette in difficoltà i nostri difensori nel non riuscire a giocare d’anticipo e tenere alta la squadra. Non fa nulla per cambiare l’evidente imbarazzo e il dominio degli amaranto dalla cintola in su è evidentissimo. Il Catanzaro non riesce a costruire senza un uomo di regia nel mezzo e a ripartire se non in sporadiche occasioni con i due davanti supportati da Onescu e Zanini che sono impalpabili.
La ripresa inizia con lo stesso tema del primo tempo e il gol amaranto è nell’aria. Rete che arriva ancora da calcio d’angolo e che Dionigi evidenzia in conferenza stampa. Ma la domanda è chi prepara la squadra sulle palle ad azioni inattive? A prescindere dalla condizioni fisiche dei suoi uomini impiega un’ora (eravamo già in svantaggio) per effettuare i primi due cambi con Anastasi per dare peso all’attacco e con Spighi per uno spento Benedetti.

Inutile dire che in tanti ci aspettavamo altro, anche perché a differenza di altre partite, dove spesso venivano utilizzati i cinque cambi, è strano che questa volta si sia ricorsi solo a tre sostituzioni, perché quella di Infantino neanche la contiamo. Le opportunità c’erano; Maita o Van Ransbeeck o entrambi, un cambio modulo perché Riggio era inutile in una difesa a tre con una squadra che deve recuperare il risultato oltre a un Nicoletti in totale confusione. Spighi a destra e Zanini a sinistra, con Maita nel mezzo e Cunzi sul lato dove agiva l’attaccabilissimo Pasqualoni, avrebbero potuto produrre qualcosa di più, specie quando è stato inserito l’ariete Anastasi fatto poi giocare nei minuti finali con Infantino per marcarsi a vicenda.
La squadra con l’ingresso di Cunzi e Maita ha perlomeno creato qualcosa e già questo basta per bocciare le scelte del mister.
Infine, accampare scusante sulle scarse motivazioni dei nostri e sulle partite di fine anno dove la testa può essere altrove è un’altra nota negativa. Si giocava contro una squadra che di certo non vive una bella situazione non solo dl punto di vista sportivo.
Tre partite e un solo punto conquistato con la Paganese, con le ultime due partite condite da errori tecnici evidenti (a Caserta, il piccolo Turchetta ha fatto il bello e il cattivo tempo e nessuno è intervenuto per raddoppiargli almeno la marcatura) dovrebbero fare meditare e non addebitare sconfitte ad altri fattori. Fra l’altro, dovrebbe spiegarci Dionigi, cos’è cambiato rispetto al 16 dicembre sul piano delle motivazioni, perché alla vigilia di Catanzaro-Paganese aveva dichiarato di aver dovuto fermare l’allenamento poiché i ragazzi se le davano di santa ragione per impegno e agonismo. VOTO 4

Salvatore Ferragina



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Salvatore Ferragina


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 14 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di oreisanmauro il Lun, 01 gen 2018 23:07 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questo specie di allenatore è la vergogna del calcio. ....peggio di quel cesso di prima. ...<br /> I banditi di DS e dg neanche a parlarne. ...infami. ......dimettetevi. ....<br /> I calciatori, tranne qualcuno, autentici bidoni. ....non ci sono parole. <br /> FORZAGIALLOROSSI SEMPRE.



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di saro110 il Dom, 31 dic 2017 16:49 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Una delle peggiori partite degli ultimi anni. Le scelte del signor Dionigi, semplicemente sconcertanti. Quanto ai calciatori, si vede che molti di loro non hanno motivazioni (nemmeno professionali): è cosa buona che se ne vadano. Il Presidente Noto farebbe bene a cambiare registro: rischia di perdere tifosi vicini e lontani: certo che si può perdere, ma non in quel modo. Esprimo un concetto già espresso da altri tifosi: puntiamo sui giovani, appoggiandoci magari a squadre di serie A con valide scuole calcio. Buon 2018 a tutti i tifosi giallorossi e a Cunzi, gladiatore d'altri tempi.



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di CORNER53 il Dom, 31 dic 2017 17:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Dionigi da 3, uomini fuori ruolo (Benedetti, Onescu, ecc.) fissato con Nicoletti da 3 pure lui. Tenerlo 80 minuti in campo è stato un suicidio. Dionigi evidentemente ieri era UBRIACO, perchè qualsiasi persona, anche NON ALLENATORE PROFESSIONISTA, non avrebbe fatto le cazzate che ha fatto lui.



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di miky64 il Dom, 31 dic 2017 17:43 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Dionigi non è cosa tua allenare devi dimetterti tu e i due imbroglioni Maglione e Doronzo basta basta basta .



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di aquiladelnord il Dom, 31 dic 2017 16:24 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Dionigi 3, Cunzi ha dimostrato che pur rientrando da un'infortunio si può giocare bene, mi è sempre piaciuto perché si è sempre impegnato, questo a volte lo porta a strafare quindi a correre troppo e a sbagliare, ma è un giocatore prezioso anche in panchina.<br /> Maita questa volta mi è piaciuto, Icardi e il belga in questo squallore sono dei giganti. Spero che Sirri rimanga è l'unico che si salva in difesa



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Dom, 31 dic 2017 16:07 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A questo, miserabile, punto della situazione mi viene spontaneo ripensare a certe prestazioni del passato recente (vedasi Trapani-Catanzaro). Mi ero lamentato di parte della prestazione, poi rivalutata con la strepitosa rimonta ma a quella con la Reggina è da INCLASSIFICABILE SCOLASTICO. P.S. Che gli infortuni di Infantino non siano iniziati dalla rovinosa caduta a terra seguìta al suo gol in spaccata volante?!?!?! AHAHAH! (risata amarissima, credetemi...)



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di floydpink il Dom, 31 dic 2017 16:20 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma Dionigi con quale cazzo di squadre vorrebbe vincere? Ma se non vinci con queste squadre, che ti hanno massacrato, con chi cazzo pretendi di vincere?? Paganese, Casertana e Reggina hanno dimostrato che sono meglio di noi...........cambia sti calciatori, caccia a Nicoletti e metti Imperiale, caccia Marin e Icardi, metti gente tecnica e intelligente, NON ESSERE TESTARDO.........BUON ANNO AI TIFOSI GIALLOROSSI E AL PRESIDENTE



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di massimiliano il Dom, 31 dic 2017 15:49 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Uno delle prestazioni più brutte degli ultimi anni<br /> Dionogi dimettiti<br /> Caro presidente nel calcio non esistono gli anni di transizione esistono gli anni della programmazione e questa non è il caso del Catanzaro...



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di Pulce il Dom, 31 dic 2017 15:37 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sig. Ferragina l'analisi fatta su questa specie di allenatore è perfetta , il voto no perchè meriterebbe un sotto zero. la scelta fatta dal duo incompetenti ds e dg sull'allenatore attuale ha fatto storcere il muso a molti tifosi ed i risultati attuali, dimostrano la scelta sbagliata che è stata fatta a danno della nostra gloriosa SQUADRA, un allenatore che è complice del cinesino tatticista o dal mostratore della libretta, perchè non è in grado di capire di tattica e di materiale umano, non parlo di calciatori perchè questi sono solo degli zappa terra con tutto il rispetto di chi fa questo onorevole lavoro che ci permette di vivere. Benedetti l'unico degno di essere chiamato calciatore è stato ridicolizzato dalle cervellotiche scelte di questa sottospecie di allenatore. letizia infantino due malati cronici che facevano i preziosi con il tira e molla nel venire a Catanzaro,la conferenza di dionigi è un insulto a tutta la città, ha dimenticato che con la paganese meritavamo di perdere e parla solo di queste due ultime partite, le motivazioni le deve trasmettere l'allenatore anche se quando si lavora a prescindere del tipo di lavoro, ogni uno di noi lo stipendio è giusto che se lo sudi aldilà delle motivazioni, giustificazioni puerili per discolparsi da chiare e manifeste incapacità. Comunque la ciliegina delle dichiarazioni post partita stanno nelle ultime frasi di questo incompetente che ha dichiarato che la partita era stata impostata per lo zero a zero. Presidente visto che ha cambiato erra dopo le dichiarazioni del dopo partita di rende, dove più o meno dionigi ha detto le stesse cose per giustificarsi, prenda il duo ds e dg artefici di questo sfracello e li mandi a casa, prenda un allenatore vero,cerchiamo di salvare la categoria e si pensi in tempo a programmare per il futuro. Ci vuole una svolta altrimenti anche i tifosi più irriducibili si stancheranno e il passato lo ha dimostrato.<br />



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di aquiladelnord il Dom, 31 dic 2017 15:29 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Se ne va Sirri? I migliori li vendiamo? Chi ha scelto Dionigi? Tutto questo è allucinante, la cosa buona che facevano i giocatori con Dionigi era pressare a centrocampo, adesso neanche quello. Adesso Noto deve dimostrare tutta la sua indubbia competenza, anche perché i tifosi sono ancora con lui



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di Cutrogiallorossa il Dom, 31 dic 2017 14:39 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grazie per questo bellissimo Capodanno che ci avete regalato. Andate a zappare e se venite da me a Cutro vi do 20 euro al giorno vitto e alloggio. Non avete rispetto per la maglia che indossate.



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di davideGE il Dom, 31 dic 2017 14:45 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Salvato purtroppo per il CZ sei stato perfetto su Dionigi; ho pensato le Stesse identiche cose specie sulla difesa e sulle motivazioni. Solo cunzi ha dato qualcosa in più ieri!!<br /> <br /> Veramente imbarazzante come nelle sue dichiarazioni post gara, sta uscendo fuori il vero Dionigi che io dall'inizio temevo.!!!



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Dom, 31 dic 2017 14:55 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io li ingaggerei molto volentieri nell'umile tenuta di mio padre in appennino modenese per un bel giardinaggio primaverile.



Re: Catanzaro - Reggina 0-1: Le pagelle (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Dom, 31 dic 2017 14:59 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ora che la società è nell'orbita COOP....perchè non stipendiare i calciatori giallorossi con le stesse retribuzioni dei normalissimi dipendenti (non intendo i managers.....)!?!?! Non credo farebbero salti di gioia.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.165 Secondi