La Striscia

Catanzaro: il punto sul mercato

Luca Pagano
Scritto da Luca Pagano
Dopo l’ufficialità dell’arrivo di Spighi, il Catanzaro prosegue il lavoro sul mercato. Benedetti è in procinto di firmare con i giallorossi, vicino anche l’arrivo di Letizia mentre proseguono i contatti per Giannone.
 
 
 
 

Con l’arrivo di Mirco Spighi, il Catanzaro ha messo un altro tassello per completare la rosa che dovrà affrontare il prossimo campionato di Serie C.

Ads336x280

La società giallorossa è però sempre al lavoro per completare la rosa.

Procediamo con ordine e cerchiamo di tracciare le prossime mosse in tema di campagna acquisti. Per la porta il Catanzaro è alla ricerca di un dodicesimo da affiancare a Nordi. Non ci sono al momento piste calde ma sicuramente, prima della fine del mercato, arriverà un altro estremo difensore.

Per la difesa il lavoro della società sembra completato, pur con qualche riserva. Di Nunzio ha subito un problema al menisco che lo terrà fermo per circa 1 mese, e quindi la società ha deciso di non intervenire sul mercato facendo affidamento sul recupero del centrale difensivo. Unico innesto che arriverà per la difesa, appena concluso il ciclo di cure, è quello di Manuel Nicoletti.

Il centrocampo, con l’arrivo di Spighi, può dirsi quasi completo perché a breve dovrebbe arrivare la firma di Benedetti. La zona nevralgica potrebbe subire anche qualche partenza, come quella di Icardi che al momento non ha intenzione di rinnovare il contratto con i giallorossi (il giovane centrocampista ha lo stesso procuratore di Preiti, ndr), anche per questo motivo è stata data l’accelerata che ha portato all’arrivo di Spighi.

L’attacco è il reparto che al momento necessita di più innesti. Dopo i tanti nomi circolati nel corso delle ultime settimane, sembra decisamente vicino all’arrivo di Letizia.

La trattativa con il Foggia è quasi definita e la squadra rossonera dovrebbe anche corrispondere una parte dell’ingaggio all’attaccante. Un altro nome caldo è quello di Albadoro, calciatore molto gradito a Doronzo che ha incassato anche il sì di Erra.

Per le fasce, Puntoriere è in pratica un calciatore del Catanzaro, ma arriverà dopo il turno di Coppa Italia della Virtus Entella.

Per Giannone invece c’è ancora da aspettare perché la pista è stata resa più dura dall’interessamento della Juve Stabia, filtra però ottimismo sulla riuscita della trattativa. 

 

Luca Pagano

A proposito dell’autore

Luca Pagano

Luca Pagano

20 Commenti

  • Mi fa piacere che Spighi non era un nome uscito fuori prima, la cosa mi fa ben sperare, la società si sta muovendo benino, spero che Icardi rimanga, anche se non sono un suo estimatore.

    • Se Icardi vuole rimanere lo deve fare in modo convinto pronto a mostrare continuità, spirito di sacrificio e grande attaccamento alla maglia, altrimenti è meglio che vada via.

  • Aaaaa pecchissu on riuscimu ma.nda pijjamu.unu ..centu cinquanta prestiti…e puru Sparta pagati dalle società che ce li.prestano…I VIDISTI ALI FURBETTI A.PENSARU BONA…M AZZICCAMU.I.SORDI NTA SACCA FACIMU U STADIU.MA.POTIMU RIKOJIORA CHIU DINARI..E JAMU AVANZI A 17 ENNI E NCUNU ROINU CU LEGAMENTI E CROCIATI RUTTI GIUSTU GIUSTU MA PARA CA FACIMU FINTA CA ACCATTAMU….MHA ASSA MA MI STAIU QUETU…….PER QUANTO RIGUARDA ICARDI….LO.DICO DA FINE GIRONE DI ANDATA COME.SI VEDEVA CHE PASSEGGIAVA IL.COGLIONE MONTATO…CA MO TI NDA VAI IN.B.E.IOKI.TITOLARA…II PISCIATURA E QUATTRU SORDI.VAVATTINDA TU E CHIDU PORCU E MMERDA

  • Preiti deve far danni a tutti i costi ? Icardi è un gran bel giocatore . Potrebbe trovarsi un altro procuratore. Abbiamo già perso Prestia<br />
    Benedetti non era male ed Albadoro può fare quei 10-12 goal …

  • Tutti sti prestiti sono forse dovuti alla questione della presunta combine con l’Avellino, bisogna risolvere prima quella. FORZA AQUILE!!!

    • Qualcuno forse dimentica che il Catanzaro attualmente si trova in serie C e una squadra di serie C vincente si crea con prestiti di giocatori giovani che provengono da squadre di categoria superiore…non serve fare spese esagerate …. ma bensì ci vuole gente che sappia individuare le giuste pedine.. una squadra di calcio per funzionare deve diventare un azienda e mi pare che il nostro presidente le aziende le sa far crescere e funzionare.!!! Abbiate fede popolo giallorosso torneremo grandi!!!!

  • Qualcuno forse dimentica che il Catanzaro attualmente si trova in serie C e una squadra di serie C vincente si crea con prestiti di giocatori giovani che provengono da squadre di categoria superiore…non serve fare spese esagerate …. ma bensì ci vuole gente che sappia individuare le giuste pedine.. una squadra di calcio per funzionare deve diventare un azienda e mi pare che il nostro presidente le aziende le sa far crescere e funzionare.!!! Abbiate fede popolo giallorosso torneremo grandi!!!!<br />
    <br />

  • Cosentino spendeva molto ma male, speriamo che Noto spenda poco ma bene. La mia non è una contestazione ma una constatazione e comunque visti i precedenti i giudizi li può dare solo il campo e comunque per fortuna abbiamo il grande ERRA

Lascia un commento