Brevi

Catanzaro-Matera 0-2: la fotogallery

Redazione
Scritto da Redazione
Gli scatti più belli della partita nella gallery del nostro inviato Lorenzo Costa
 
foto catanzaro-matera

Una sconfitta pesante, la seconda consecutiva, quella rimediata dal Catanzaro contro il Matera fra le mura amiche del “Ceravolo”. 

Non proprio un esordio memorabile per il neo tecnico Dionigi che avrà davanti molto lavoro per rimettere in sesto una stagione ancora una volta in salita per i giallorossi. 

Puoi rivivere il match attraverso le foto del nostro inviato Lorenzo Costa.

 Ads336x280

PUOI CONSULTARE INOLTRE

>

> Le interviste post partita

>

> Le pagelle

>

 

 

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA GALLERY

 

 logo twitterRed

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

13 Commenti

  • Se non sbaglio, all’epoca di Mr brevi, il preparatore era sempre Raione. Quell’anno i calciatori hanno sempre tenuto bene fino alla fine e di infortuni ne abbiamo visti pochi…no al linciaggio se mi sono confuso. Grazie.

    • Mi spiace contraddirti ma con Brevi il preparatore era Fabio Martinelli e qui non si tratta di linciaggio ma di constatazione dei fatti . cambiano gli allenatori ma i calciatori continuano a passeggiare

        • Ma assolutamente non è il caso di chiedere scusa, ci mancherebbe , stiamo solo esprimendo delle nostre considerazioni per il bene del Catanzaro ed ovviamente le opinioni possono non coincidere ma non è proprio il caso di chiedere scusa anche se apprezzo la tua signorilità.<br />
          Una buona giornata

          • Era giusto, essendomi confuso, chiedere scusa. Grazie per i complimenti. Ciao e forza giallorossi. A Trapani vinciamo e ci rilanciamo.

  • Con Mister Brevi il preparatore era Fabio Martinelli, nessun linciaggio, soltanto constatazione dei fatti, qui continuiamo a cambiare allenatori con il pericolo che il precedente sia migliore del successore per colpa di inefficiente preparazione fisica, non a caso i nostri calciatori quando vanno via da Catanzaro diventano tutti campioni

  • nessun linciaggio qui ognuno di noi tifosi – è libero almeno fino ad oggi – di esprimere i propri pensieri e considerazioni confrontandosi – alle volte con scurrile discorso – con le varie persone che frequentano questo sito e che sono tifosi, tifosi veri e con il sangue colorato di giallorosso che ha visto visto fasti che ci hanno visto come attori principali di un contesto – la sierie A – di confronto nazionale, qualcuno in una sede televisiva che reggio ha fatto la serie A, anche noi e molto prima e non a lottare sempre per non retrocedere, anzi a tal riguardo una finale con la fiorentina mancata, una semifinale con l’inter che ancora grida vendetta e una traversa che ancora vibra…si certo sono fasti del passato oggi è tutt’altro ma noi, e dico noi giallorossi non ci si rifiutava a fare amichevoli con le nostre consorelle regionali indipendentemente dalla categoria che giocavano e non ditemi che parlo del passato non sono certo io a tirarlo in ballo con le figure che si presentano in televisione ( F. GAGLIARDI IN LA C ), oggi certo ci si ritrova ad essere in terza serie , in serie C e ci brucia che lo vogliamo ammettere o no ma, spero che in un futuro più o meno breve riusciamo a far rivedere a " qualcuno " di cosa sono capaci le aquile e il suo meraviglioso tifo, fatto da persone corrette, cordiali e sopratutto non violente che tengono nel cuore la propria squadra della propria città al di sopra di qualsiasi altra cosa <br />
    e….quindi aggiungo…..e spEro dopo avere letto questo mio post con un vs sorriso sulle labbra…..gridando e sostenendo a squarcia gola come sempre abbiamo fatto dappertutto….FORZA AQUILE

Lascia un commento