Brevi

Catanzaro – Reggina 0-0 (primo tempo)

Tony Marchese
Scritto da Tony Marchese
Scialbo primo tempo. Aquile con la testa al cenone
 
cz-reggina-2017-12-30

Non e’ proprio il Catanzaro che ci sia aspettava quelloo visto nel primo tempo di questo ennesimo Derby calabrese di questa stagione. Dalle dichiarazioni della vigilia ci si aspettava una squadra con un piglio maggiore di quello messo finora in campo dai ragazzi di Dionigi, che evidentemente con la testa sono gia’ alla pausa invernale.

La partita non e’ comunque delle piu’ facili visto che come prevedibile la Reggina pensa solo a non prenderle e spesso difende con undici uomini dietro la linea della palla. Nella prima parte del tempo e’ comunque il Catanzaro a fare la partita denotando le solite difficolta’ di finalizzazione.

Nel finale di tempo la Reggina riesce anche ad affacciarsi dalle parti di Nordi con un paio di apprezzabili iniziative, ma nel complesso i portieri si sono limitati all’ordinario senza mai essere seriamente impegnati.

Spettacolare in avvio la coreografia degli UC73 nel giorno del ricordo di Massimo Capraro.

Red

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

21 Commenti

  • Vergognosi. Ma oggi Dionigi sta sbagliando tutto.<br />
    Subito dentro Van Rasbeek, Icardi , Cunzi e Infantino.<br />
    Fuori Nicoletta, Zanini, Letizia e Falcone

  • Dionigi e gran parte dei giocatori che vadano a pascolare pecore con tutto il rispetto per chi fa questo lavoro. vergognatevi non onorate la maglia per cui caro presidente Noto mandali via tutti

  • … hanno onorato la memoria di massimo.. abbiamo perso con casertana e reggina , manca solo l agrakas.. senza parole.. il livello è questo.. nn parlate di sfortuna.. roba da ridere.. abbiamo cambiato staff tecnico, medico, preparatori ma il risultato è questo.. solo doronzo e maglione nn vengono buttati fuori… a buon intenditor poche parole…..

  • CHIAVICHE DAL PRIMO ALL’ULTIMO A PARTIRE DA DIONIGI CHE HA MESSO IN CAMPO UNA SQUADRA RINUNCIATARIA E SVOGLIATA…E STERILE..TROPPO TARDI GLI INSERINENTI DI CUNZI E INFANTINO…ARBITRO CHE DA SOLO 4 MINUTI DI RECUPERO !!!

  • e facimu resuscitare puru i morti prima a casertana che non vinceva da 2 mesi ora la reggina che non vinceva da 2 mesi e a noi chi cazzo ci regala delle partite così?

  • E’ una dellle partite più vergognose che io ricordi. Fanno rabbia sia la formazione mandata in campo sia il più vergognoso degli arbitraggi. Questo pseudo arbitro evidentemente abituato a mangiare gatti è sicuramente la giacchetta nera più in malafede che si sia mai vista. Ci volevano almeno 15 minuti di recupero e forse con Maita e Cunzi ce l’avremmo fatta a raddrizzare la situazione. Chi è fuori non capisce se certe scelte sono dettate da cattive situazioni fisiche. Certo che se Cunzi e Maita sono rotti , avremmo bisogno di una dozzina di loro. L’ingresso di Anastasi e Spighi ha peggiorato la situazione. Misteriosa anche l’esclusione di Van Rasbeek che vale 5 Nicoletta e che è anche di proprietà e si sa adattare a sinistra. Zanini può giocare solo in avanti e visti gli attaccanti che abbiamo non sarebbe una cattiva idea. Adesso Dionigi faccia un esame di coscienza. Ci teneva a salvare la Reggina ?<br />

  • Se vi dico che siete scandalosi vi faccio un complimento…siete da eccellenza non da lega pro…x non parlare di Dionigi deve andare via subito stasera stesso il suo tempo è finito insieme alla difesa secondo me la piu scarsa della lega pro…e non hanno onorato la maglia i derby li devono giocare con lepalle se vogliono stare a catanzaro… siete inguardabili e la coppia tom e gerry (maglione e doronzo ) a casaaaaaaaaaaa….noto fai qualcosa…..prendi direttori come si deve e iniziamo a rifare la squadra……….

  • … che vergogna.. la reggina con problemi societari,( avevano perso con rende e agrakas), ci ha umiliato.!!!. Abbiamo cambiato staff tecnico, staff sanitario, staff preparatori, ma lo staff dirigenziale rimane in sella… Caro Presidente da imprenditore serio e intelligente , prenda in mano la situazione facendosi consigliare da gente esperta .Un presidente di spessore merita dirigenti di spessore e con un pedigree di rispetto…

Lascia un commento