LIVE

Ortoli: “Lunedì incontro con Brevi per il rinnovo”

Redazione
Scritto da Redazione
«Tifosi meravigliosi, ma serve un ambiente unito, in particolare la stampa». Rileggi le dichiarazioni del DS e di Pecora dalla sala stampa dello stadio. A cura del nostro inviato Francesco Panza
 

È il giorno della conferenza stampa dell’US Catanzaro che dovrebbe porre fine a tutte le voci che si sono rincorse negli ultimi giorni. Sul tavolo la volontà del presidente Cosentino di proseguire nella sua avventura alla guida della società giallorossa, l’eventuale programmazione della prossima stagione, le decisioni sull’eventuale addio di mister Brevi e sul prossimo allenatore.

Rileggi le dichiarazioni dalla conferenza stampa del “Ceravolo” qui, sul profilo Facebook o sul nostro canale Twitter, grazie all’inviato di UsCatanzaro.net Francesco Panza.


 

Ortoli: “Vogliamo fare una cosa anomala oggi: un bilancio insieme a voi tutti, stampa e tifosi. Avevamo promesso alcune cose e le abbiamo mantenute. Abbiamo fatto un campionato dignitoso ma il clima è stato sempre freddo. Per raggiungere alcuni risultati bisogna stare tutti uniti. Nulla da dire ai tifosi che sono stati meravigliosi“.

Ortoli: “La stampa deve stare dalla nostra parte raccontando la verità. Il presidente Cosentino non vuole essere idolatrato, vuole solo il giusto riconoscimento per quanto ha fatto. La società ha fatto di tutto per non dare alibi ai calciatori e allo staff tecnico, dalla realizzazione del campo per gli allenamenti, fino al ritiro“.

Ortoli: “Io voglio andare avanti perché qui a Catanzaro si possono fare cose serie e importanti“.

Fino a questo momento il direttore sportivo Armando Ortoli si è soffermato molto sulla necessità che la piazza di Catanzaro resti unita per raggiungere obiettivi importanti, facendo soprattutto riferimento al ruolo fondamentale ricoperto dalla stampa.

Ortoli: “Sono rimasto un anno in silenzio perché c’era davvero poco da dire, visto il campionato che ha disputato la squadra. Siamo consapevoli di dover crescere, integrando la società con altre figure, ma prima dobbiamo mettere basi solide su altri livelli. Io capisco che qui a Catanzaro avete vissuto autentici psicodrammi, ma dovete iniziare ad avere fiducia nelle persone“.

Ortoli: “Dobbiamo fare tutti qualcosa in più perché questa città si è rotta le p…e di stare in C1. Ma non se ne esce con i nomi altisonanti. Quello che si scrive sulla stampa sposta consensi e dissensi, bisogna essere onesti e uniti“.

Primo botta e risposta tra il DS Ortoli e i giornalisti della carta stampata. Per ora non c’è traccia di alcuna notizia, anche se dalle parole del direttore sportivo non sembra minimamente in discussione l’impegno di Cosentino nel Catanzaro anche in futuro.

Pecora: “Voglio ringraziare il mister, Oscar Brevi, per l’ottimo lavoro svolto che ci ha portato a centrare i risultati e gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Lo sforzo del presidente Cosentino negli ultimi tre anni è sotto gli occhi di tutti. Ma qui a Catanzaro una parte dell’ambiente continua ad essere ostile e ci impedisce di programmare“.

Nella prossima settimana viene annunciata un’ulteriore conferenza stampa per chiarire gli aspetti tecnici della programmazione della prossima stagione. Ci sarà anche un incontro lunedì con mister Brevi per valutare un eventuale rinnovo del suo contratto. Nessun’altra notizia, se non la conferma implicita che Cosentino resta in sella al Catanzaro.

Seguiranno gli approfondimenti del nostro inviato.

Red

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento