Brevi

Siracusa – Catanzaro 1-0 (primo tempo)

Per ora decide Parisi, ma dopo il gol tanto Catanzaro

Iniziano meglio i ragazzi di Dionigi, l’approccio alla gara e’ decisamente migliore di quello dei padroni di casa che ci mettono piu’ di dieci minuti ad entrare in partita, ma quando lo fanno sfiorano la rete con Bernardo che di testa in area manda di poco a lato.

Il gol giunge poco dopo da calcio d’angolo, Parisi (15′) incredibilmente solo si inserisce in area e batte Nordi da distanza ravvicinata.

Le Aquile si scuotono ed iniziano a macinare gioco ed a chiudere il Siracusa nella propia meta’ campo. Sirri sugli sviluppi di un calcio d’angolo avrebbe l’opportunita’ per pareggiare ma il tiro da distanza ravvicinata e’ tra le braccia di Tomei. Il Catanzaro reclama anche un calcio di rigore abbastanza netto, Nicoletti crossa dalla sinistra ed un difensore distante alcuni metri devia la palla con il braccio largo rispetto al corpo. L’arbitro fa finta di niente.

Sugli sviluppi dell’azione ancora Benedetti potrebbe andare in gol, ma il tiro e’ a lato.

 

Red

Brevi

Siracusa – Catanzaro 1-0 (primo tempo)

Valente punisce oltre misura i GialloRossi con una punizione perfetta che si insacca nel sette
 
Siracusa-Catanzaro

Ottimo approccio alla gara dei GialloRossi, che pero’ non riescono a concretizzare per i noti problemi in attacco. Continua Mister Zavettieri a puntare su Tavares che pero’ continua a deludere. Il portoghese non riesce a controllare la palla, e le poche volte che riesce sbaglia semplici appoggi ai compagni. Totalmente assente anche in fase di pressing sui difensori e di finalizzazione in attacco. 

Per il resto si e’ visto un Catanzaro ben messo in campo, propositivo fino alla trequarti avversaria, confusionario in zona d’attacco. Buono il tiro dalla distanza di Esposito e qualche iniziativa sull’out destro di Icardi.

Ads336x280

Il Siracusa e’ rimasto inzialmente frastornato dal buon approccio degli ospiti. Il vantaggio giunge su un calcio di punizione concesso per fallo di Prestia che ferma un contropiede siracusano. Valente (32′) piazza la palla e scavalca la barriera trafiggendo imparabilmente Leone.

Per il Catanzaro una volenterosa quando disordinata reazione, ma nessuna concreta occasione da rete.

Red

A proposito dell’autore

Tony Marchese

Tony Marchese

9 Commenti

  • Per gli altri gli angoli sono rigori. Spero in una inversione di tendenza perché fino ad adesso Erra ha una media punti migliore di Dionigi

  • Incredibile!L’arbitro e’ da impalare vivo.Ci ha negato 2 rigori evidentissimi,ha permesso che il loro portiere perdesse almeno 1 minuto ad ogni rinvio.Contro di noi ha tirato fuori cartellini gialli e rossi in abbundaziam,e alla fine concede solo 4 minuti di recupero.Nel 2 tempo si saranno giocati 10 minuti effettivi.Comunque noi sbagliamo troppi passaggi.Troppa imprecisione e poca astuzia.In piu’ la campagna acquisti e stata sbagliata.Come si fa a prendere Infantino sempre rotto!Siamo proprio dei polli e questi cazzo di arbitri ci tirano il collo.Che tristezza infinita!

  • … senza parole… solo il mercato di gennaio ci potra dire che campionato ci aspetta ,al momento un modesto campionato…il cambio tecnico nonostante alcuni miglioramenti nn ha portato a risultati concreti.. il problema sono gli infortuni, la condizione , ma soprattutto il livello tecnico della rosa tutta… pensate se nn vincevamo almeno il derby.. E un campionato di transizione ma onestamente con il campionato precedente qualè la differenza .. tutto il resto è solo chiacchiera…..

Lascia un commento