Catanzaro News Interviste video La Striscia

Aquile: a Bisceglie per invertire il trend esterno

Calabro

I neroazzurri hanno perso 4-2 nel recupero contro l’Avellino. Il maltempo non sta aiutando gli allenamenti dei giallorossi

Il Catanzaro sta lavorando alla partita di Bisceglie. I giallorossi faranno visita, domenica, ai neroazzurri in cerca di invertire un trend non positivo in trasferta. Se, infatti, al “Ceravolo”, gli uomini di mister Calabro hanno vinto cinque partite su sei, conquistando 16 dei 18 punti disponibili, lo stesso non si può dire fuori casa. Dopo la sconfitta all’esordio con il Potenza con le Aquile ridotte veramente all’osso (basti pensare che si è finiti con la coppia di ragazzi Cristiano-Cusumano davanti), i giallorossi hanno pareggiato senza convincere a Vibo Valentia e Casertana (sul neutro di Avellino). Ai due risultati ad occhiali hanno fatto seguito la sonora manita rifilata dalla Ternana, l’exploit di Avellino, il pareggio di Francavilla e la sconfitta di Bari. 6 soli punti in sette gare sono pochi.

IL MALTEMPO NON AIUTA

Questo inizio di settimana è caratterizzato da un maltempo che sta complicando gli allenamenti dei giallorossi. Il terreno di Giovino non sta aiutando le Aquile e sembra concreta la possibilità di effettuare le sedute al “Federale” di Sala. Baldassin, in stampelle, è ancora out.

SI GIOCA AL “VENTURA”?

La gara di domenica sarà la classica sfida che porterà con sé delle precise insidie. Le Aquile non dovranno prenderla sottogamba vista la classifica deficitaria dei neroazzurri quartultimi con 10 punti in classifica. Il Catanzaro, attraverso l’esperienza dei calciatori presenti in rosa, deve giocare al massimo delle proprie capacità, evitando di commettere quelle ingenuità viste dopo il 2-1 contro la Turris con dei minuti finali non gestiti perfettamente anche se, alla fine, è giunto il gol di Curiale di tacco.

Il dubbio riguarda il terreno di gioco. Dopo due gare disputate in campo neutro, il Bisceglie potrebbe far ritorno al “Ventura”. Il 25 novembre, infatti, i pugliesi hanno disputato il derby con il Monopoli a Francavilla Fontana, mentre con il Potenza, lo scenario è stato lo “Zaccheria” di Foggia.

AVELLINO-BISCEGLIE 4-2

Intanto, i prossimi avversari delle Aquile hanno perso oggi ad Avellino per 4-2. Finisce 4-2 la sfida del Partenio delle due squadre in favore della formazione di Piero Braglia. I gol di Silvestri al 4’; Fella al 49’; accorcia Sartore al 67’; al 72’ 3-1 di Santaniello prima della doppietta di Fella all’83’; infine a segno Musso nei minuti di recupero per i pugliesi. Il Bisceglie, contro il Catanzaro, disputerà il suo settimo incontro in 21 giorni. I neroazzurri non vincono dal 18 ottobre, 2-1 al Palermo.

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

Scrivi un commento