Catanzaro News La Striscia

Aquile al lavoro: partitella in famiglia

Mister Calabro

Capitan Corapi sta tornando in forma e mister Calabro spera di avere tutti a disposizione per il 30 maggio

Con lo slittamento dei playoff, mister Calabro ha dovuto pensare ad una nuova tabella di allenamenti. Oggi Martinelli e compagni hanno effettuato una partitella al “PoliGiovino”: la squadra degli “arancioni” ha giocato contro i “blu”.  A vincere sono stati i primi in cui vi erano Branduani, Fazio, Risolo, Curiale, Jefferson, Grillo, Contessa e Verna.

I giallorossi, anziché lunedì 24 maggio, esordiranno domenica 30, in trasferta. Le sessioni settimanali sono riprese nella giornata di ieri e la buona notizia è rappresentata dal progressivo recupero di capitan Corapi. Il regista delle Aquile ha giocato la sua ultima partita nel successo interno contro il Bisceglie, subentrando dalla panchina. Anche in quell’occasione non era al meglio in seguito all’infortunio con il Bari dopo una manciata di secondi. Corapi ha subito un intervento al ginocchio sinistro e il tecnico pugliese spera di averlo a disposizione per i playoff. Con la negativizzazione di Casoli, sono terminati i  calciatori che erano positivi al Covid e così il mister potrebbe avere la rosa al completo per il 30 maggio.

L’incognita è rappresentata da questo periodo di assenza di partite giocate dalle Aquile alla quale sta lavorando il tecnico Calabro. Nella giornata di sabato il Catanzaro effettuerà una partita in famiglia affinché i calciatori disputino 90 minuti. Non si potrà optare come accaduto domenica scorsa per un incontro con i ragazzi di Spader che il 15 maggio ospiteranno il Bisceglie.

L’altra variabile da tenere in considerazione nei playoff riguarda l’avversario da affrontare perché l’US conoscerà la squadra e di conseguenza la destinazione della prima trasferta soltanto tre giorni prima, considerando che il ritorno degli ottavi di finale si giocherà il 26 maggio.

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

1 Commento

Scrivi un commento