Catanzaro News Interviste video

Calabro: «Il secondo gol ci ha tagliato le gambe» [VIDEO]

Le parole del tecnico giallorosso al termine della partita persa con il Monopoli

Il Catanzaro perde con il Monopoli per 1-2. I giallorossi centrano tre legni e prendono gol su due calci piazzati. Mister Calabro commenta la prima sconfitta stagionale.

Il tecnico pone l’attenzione sulle reti subite su palla inattiva. <<Ci lavoriamo molto e siamo sempre, di solito, molto attenti. Oggi questi due episodi sicuramente hanno caratterizzato l’andamento di tutta la gara>>. 

L’allenatore elogia la prestazione di Verna e Welbeck a centrocampo e prosegue: <<Siamo partiti con il solito piglio: propositivi, arrembanti e con la mentalità giusta. Poi la traversa di Vandeputte, due-tre situazioni chiare che potevano indirizzare diversamente la gara. Il secondo gol ci ha tagliato le gambe anche se la squadra non ha mai smesso di crederci. Per come è andata la gara e le situazioni verificate soprattutto sugli esterni abbiamo concesso qualcosa. Fa piacere che è rientrato Bayeye. Carlini è un giocatore per me importante quando troviamo squadre che si schiacciano. Ho tolto Cianci che è strutturato per un altro strutturato. Il gol l’ha realizzato un calciatore che non è un metro e novanta>>. 

 

Autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

17 Commenti

  • Certo che il destino si diverte. Oggi perdono le uniche imbattute del girone, noi e Bari, seconda e prima, In modo anche clamoroso, noi in casa col Monopoli e il Bari a Francavilla per ben 3 a zero. I distacchi non cambiano e sabato mi sembra c’è lo scontro diretto.

  • Scusate tutti: è vero che l’arbitro come spesso accade ha giocato un ruolo determinante. Ma se invece che verso il Bari il campionatofosse dirottato verso il Palermo??

  • Avevo previsto che vincevamo 2 a 1 e invece e’ successo il contrario purtroppo .Oggi e’ stata una giornata strana quando non entrano quelle palle che hanno sbattuto sui legni capisci che la fortuna ti gira le spalle e se tu la rigiochi dieci volte dieci volte la perdi . Comunque un plauso ai ragazzi che c’e’ l’hanno messa tutta e non meritavamo assolutamente di perdere e con la sconfitta del Bari i giochi sono ancora aperti .
    Pensiamo alla prossima rimbocchiamoci le maniche e prepariamo l’incontro di domenica .

  • MISTER , DA SEMPRE HO SCRITTO CHE SONO DALLA SUA PARTE , OGGI ABBIAMO PERSO PER IL CORROTTO COL FISCHIETTO E LA SOLITA NOSTRA SFIGA , MA BEARZOTTI SUL PRIMO GOL IRREGOLARE SI E’ FATTO FOTTERE COME UN PRINCIPIANTE , NON LO RIPROPONGA PIU’ PER FAVORE , CON MARTINELLI COL CAZZO CHE LA MERDA COL BRACCIO SEGNAVA . SOLO QUEL VERME DI ARBITRO DEL CAZZO NON HA VISTO . POI CURIALE A MIO PARERE E’ UN EX GIOCATORE DI SERIE C , QUANDO TUTTO MANCA , AL LIMITE , METTA DENTRO UN RAGAZZO DELLA PRIMAVERA CHE FORSE ACCHIAPPA QUALCHE PALLA IL PIU’ . LO 0-3 DEL BARI MI FA INCAZZARE ANCORA DI PIU’ . DOVEVAMO E MERITAVAMO DI ESSERE AD UN PUNTO .

  • Prendere 3 pali, almeno un rigore subito irregolare, un gol annullato… Non posso criticare la squadra, sfiga pazzesca.
    Unico dubbio sulla squadra è Branduani, a mio parere di Gennaro era più forte

  • RIGORE NETTO DI BIZZOTTO CHE ABBATTE DE SANTIS SPACCANDOGLI LA TESTSA . E NESSUNO PROTESTA . PIRRITANO INVERTE IL FALLO . MA CHE PARTITA VEDE . SEMPRE AD ELOGGIARE GLI AVVERSARI . TIFOSI GIALLOROSSI : ABBIAMO CONTRO ANCHE IL TELECRONISTA SE COSI’ SI PUO’ CHIAMARE . INCREDIBILE .

  • LA SOCIETA’ DEVE FARSI SENTIRE . NON POSSIAMO BUTTARE VIA PUNTI PER COLPA DI UNA MERDA INCAPACE . SIAMO ALL’ ESASPERAZIONE . NON SI POSSONO SUBIRE TUTTI QUESTI TORTI ARBITRALI . IL PRIMO LORO GOL DA ANNULLARE , SUL SECONDO PUNIZIONE INESISTENTE A TEMPO SCADUTO . RIGORE NETTO PER NOI PER LA TESTATA DI QUEL BISONTE DEL CAZZO DI BIZZOTTO . AL NETTO DEI PALI , DOVEVAMO VINCERE NOI 1-0 PER IL RIGORE .

  • Purtroppo l’allenatore contro squadre un pochino discrete o/e che si chiudono non sa trovare la formula per superare questo handicap. Anche oggi ha messo quello sventurato di bearzotti a presidiare la fascia che sistematicamente veniva aggredita dagli avversari vedendo l’inconsistenza di quest’ultimo. Secondo me, il problema di questa squadra è anche Carlini ( anche se bravo giocatore) fa confusione e quando ha la possibiltà di fare un’azione veloce si perde tenendo troppo il pallone che sistematicamente accerchiato gli viene rubato. bombagi e cianci dannosi, branduani molte amnesie, ammonizione presa stupidamente. A gennaio bisogna valutare la posicione di alcuni calciatori e fare due tre correttivi mirati e cercare in questo frangente di capire se questo all’enatore è all’altezza, altrimenti con tutto il rispetto per l’uomo va trovata una soluzione, perchè è un campionato molto modesto ed è un peccato non apprifittarne.

  • Ieri il Catanzaro c’era e non mi è spiaciuto. Certo a destra siamo clamorosamente mancati, Bayeye ha addirittura fatto meglio di Bearzotti. Ma se abbiamo perso è colpa di un arbitro incapace ( Pirritano si chiama? ) , che ha convalidato due reti irregolari e non ha visto il tentato omicidio su De Santis. A Bari dobbiamo fare la partita perfetta e soprattutto la deve fare Cianci. Le avversarie più pericolose aumentano ed il Palermo sarà sicuramente aiutato dagli arbitri. Ma noi a Palermo avevamo fatto un grande primo tempo…

Scrivi un commento