Catanzaro News Le pagelle

Catanzaro-Cavese 2-1: le pagelle

Catanzaro Cavese Esultanza
Redazione
Scritto da Redazione

Risolo, Evan’s e Di Piazza i migliori. Riccardi e Casoli sottotono. Bravo Calabro a correggere la formazione nella ripresa

I giallorossi conquistano il quinto risultato utile consecutivo. Risolo, Evan’s e Di Piazza i migliori, Riccardi e Casoli sottotono. Di seguito le pagelle della gara:

Branduani – Pochi interventi nella prima frazione e nulla da fare sul rigore perfetto di Germinale, ordinaria amministrazione per lui. VOTO 6

Riccardi – Soffre molto la velocità di Russotto, un po’ come con Valente nella gara contro il Palermo. Giustamente sostituito a fine primo tempo. VOTO 5,5

Martinelli – Partita attenta del difensore giallorosso in fase difensiva, ma a differenza del solito non imbecca con i suoi lanci gli attaccanti giallorossi. VOTO 6+

Fazio – Attento e preciso su ogni intervento, è il vero leader difensivo della squadra. Dalle sue parti non si passa mai. VOTO 6,5

Garufo – Ritrova il posto da titolare e disputa una gara equilibrata, qualche errore nella rifinitura dell’azione ma tanta corsa ed esperienza al servizio della squadra. VOTO 6

Verna – Parte male con troppe imprecisioni, ma esce nel corso della partita e si fa notare con i suoi inserimenti e con qualche tentativo da fuori area. VOTO 6+

Risolo – Partita sontuosa del giovane centrocampista, fondamentale per fare filtro nella zona centrale del campo, preciso in fase di impostazione. La ciliegina sulla torta è l’eurogol che sblocca una gara difficile. VOTO 7

Carlini – Partita senza lampi di genio per il Conte che, nonostante la sua vivacità, è ben braccato dal centrocampo campano. VOTO 6

Casoli – Tanta corsa come sempre ma è troppo impreciso nelle transizioni offensive, tant’è che dalla sua fascia non arrivano pericoli e i suoi cross non sono un problema per la Cavese. VOTO 5,5

Di Massimo – E’ sempre l’uomo più pericoloso della squadra. Nel primo tempo la traversa lo separa da un grandissimo gol, è l’unico in grado di saltare l’avversario ma non trova continuità nell’arco della gara. VOTO 6+

Curiale – Oggi poco presente e partecipativo. Pochi palloni toccati e poche sponde per i compagni. VOTO 5,5

Evacuo – Entra bene nel match e riesce a incidere sfruttando il suo fisico per far salire la squadra. Non è pericoloso in area di rigore ma si spende per i compagni. VOTO 6+

Evan’s – L’uomo che cambia la partita. Dribbla, corre e fa vedere una gran voglia di giocare. Decisivo il suo ingresso per dare una maggiore spinta sulla fascia, dai suoi piedi nasce l’assist del raddoppio giallorosso. VOTO 7

Di Piazza – Entra con la voglia di spaccare il mondo e viene premiato con il primo gol al Ceravolo da quando è in giallorosso. Notevole il suo impegno nell’inseguire gli avversari per non consentirgli una manovra fluida. VOTO 7

Baldassin – Subentra nei minuti finali e partecipa alla manovra del raddoppio di Di Piazza. VOTO 6

CorapiSENZA VOTO

Mister Calabro – Il tecnico giallorosso dimostra nuovamente di essere aperto ai cambiamenti, infatti è in grado di leggere bene la gara e con coraggio fa subentrare il giovane Evan’s in campo, rivelatosi fondamentale ai fini della vittoria. Buona anche la scelta di sostituire Riccardi, apparso in difficoltà contro l’esplosivo Russotto, arretrando Garufo nella posizione di difensore destro che ha dato maggiori garanzie. Nonostante la Cavese fosse ultima in classifica, nonchè la difesa peggiore del Girone C, ha dimostrato di essere una squadra combattiva che per larghi tratti è anche riuscita a difendersi con ordine senza concedere grandi occasioni ai giallorossi, quindi la vittoria non è assolutamente scontata ed è la dimostrazione che la squadra di Calabro stia sempre di più trovando certezze e motivazioni. Ora la prova del nove arriverà contro il Bari, in cui i giallorossi dovranno dimostrare di poter competere contro una delle squadre più attrezzate dell’intera Serie C. VOTO 6,5

Emanuele Panza e Giovanni Sicilia

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

5 Commenti

  • Se Evans trova continuita’ sara’ una bella sosrpresa anche se ancora deve imparare a difendere .
    Casoli tanto fumo e poco arrosto e Riccardi inadeguato per una squadra che mira ai primi posti le soluzioni ci sono e Calabro ha trovato conferme. Garufo ha giocato con piu’ raziocino facendo meglio rispetto le precedenti. Di Piazza l’ho visto molto incazzato e determinato e’ l’atteggiamento giusto per riprendersi il posto .

  • Critiche e voto a Riccardi ingenerosi. Finora ha fatto benissimo. Ieri aveva difronte un certo Russotto che tra l’altro aveva quasi pareggiato quando Riccardi non c’era. Casoli forse a sinistra ha qualche difficoltà in più , almeno ieri l’ha avuta, ma Evans ha dimostrato che a sinistra è devastante in fase offensiva, in fase di copertura ha bisogno di diventare più smaliziato. Cmq lo preferisco a Contessa, così come preferireI non vedere Garufo esterno destro. Di Piazza ieri ha dimostrato di sapersi sacrificare e di avere una gran voglia di metterla dentro. Abbiamo 4 attaccanti possiamo farli giocare tutti nessuno merita di essere escluso.

Scrivi un commento