Numeri Giallorossi

Cavese-Catanzaro 2-2: le statistiche

Le aquile concludono di più: 9-8. I campani effettuano più cross: 10-7

Il Catanzaro si salva al “Menti” di Stabia. Fischnaller evita, con una rete al 92’, la quinta sconfitta esterna consecutiva. La Cavese, con gli ex Germinale e Russotto in rete, stava per portare a casa i 3 punti in rimonta, dopo il gol di Nicastro al 41’. Forse una delle pochissime note positive di giornata è stata proprio la rete dell’attaccante che ha posto fine alla sterilità offensiva dei giallorossi in trasferta dopo 253 minuti.

LE STATISTICHE

Quella fra Cavese e Catanzaro è stata una gara equilibrata dal punto di vista delle statistiche.

Le aquile hanno concluso di più complessivamente: 9-8. Il computo è di 5-6 prendendo in considerazione i tentativi dalla distanza; 3-3 quelli dentro l’area di rigore.

Anche per quanto riguarda i tiri in porta, i giallorossi ci hanno provato di più: 5-3. Punteggio che diventa 2-1 considerando i tiri dalla distanza – con gol di Fischnaller proprio con un tentativo da 30 metri – 3-2 sono, invece, le conclusione dentro l’area di rigore.

10-7 per i blufoncè i cross; 6-4 dalla destra, 4-3 dalla sinistra. I padroni di casa hanno effettuato un solo traversone basso dalla sinistra.

Il conto dei corner è di 4-2; mentre quello delle punizioni è di 15-13. Un solo calcio piazzato pericoloso, battuto da Sainz Maza nel primo tempo con tiro alto, defilato sulla sinistra.

4 cartellini gialli sventolati ai padroni di casa, 3 ai giallorossi; non ci sono state, invece, espulsioni. 3-2 è il computo degli offsides. Un calcio di rigore fischiato ai campani per fallo di Di Gennaro su El Ouazni e trasformato da Di Gennaro. Sull’episodio proteste veementi dei giallorossi.

A proposito dell’autore

Ferdinando Capicotto

Ferdinando Capicotto

7 Commenti

  • PRESIDENTE NOTO, NON PERDA ULTERIORE TEMPO, CONTATTI DA OGGI FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DEL CATANZARO.
    E’ NECESSARIO UN INTERVENTO DI CAMPAGNA ACQUISTI E CESSIONI DA FARE A GENNAIO.
    ORMAI NON CI SONO PIÙ DUBBI.
    CON QUESTI CALCIATORI QUALSIASI SPERANZA DI POTER RAGGIUNGERE UN OBIETTIVO MINIMO, COME L’ACCESSO AI PLAY OFF, RISCHIA DI NAUFRAGARE.
    LEI HA PROMESSO LA SERIE B, E DEVE MANTENERE LA SUA PAROLA.
    DELLE 3 POSSIBILITÀ PER ANDARE IN SERIE B :
    1- PROMOZIONE DIRETTA
    (ORMAI IRRIMEDIABILMENTE COMPROMESSA)
    2 ATTRAVERSO LA COPPA ITALIA RAGGIUNGENDO LA FINALE E ACCESSO ALLA FASE NAZIONALE DEI PLAYOFF
    (DIFFICILE MA POSSIBILE)
    3 ENTRARE NELLE PRIME DIECI CLASSIFICATE E SUPERARE TUTTE LE FASI ELIMINATORIE
    (QUASI IMPOSSIBILE PER NOI)
    DELLE ULTIME DUE IPOTESI ANCORA PRATICABILI BISOGNERA’ POTER CONTARE SU NUOVI GIOCATORI E NON PIÙ SU QUESTI, BISOGNERA’ TROVARE QUEI CALCIATORI CHE ABBIANO CARATTERISTICHE TECNICHE E CARATTERIALI TALI DA POTER AFFRONTARE I PLAYOFF CON QUELLO SPIRITO DIVERSO DA COME ABBIAMO SEMPRE FATTO E CHE PUNTUALMENTE CI È COSTATA L’ELIMINAZIONE.
    SERVONO GUERRIERI PERCHÉ I SOLDATI CHE IL NS TECNICO GRASSADONIA SI SFORZA DI FAR DIVENTARE, SONO PIPPE, E DA QUESTI NON SI RICAVERA’ NULLA DI BUONO.
    SI AFFIDI CON FIDUCIA A FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DEL CATANZARO . SAPRÀ SCEGLIERE I CALCIATORI CHE SERVIRANNO ALLE ASPETTATIVE DEL CATANZARO.
    SI FIDI PRESIDENTE, ABBIA IL CORAGGIO DI FARLO, E LO FACCIA AL PIÙ PRESTO POSSIBILE.
    IL TEMPO CI GIOCA A SFAVORE.
    PUO’ DARE UNA SVOLTA A QUESTO CAMPIONATO, NOI SAREMO CON LEI.
    FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DEL CATANZARO

  • Se si tirano fuori i soldi chiunque farebbe uno squadrone, il problema è tutto qui, e noto che dobbiamo ringraziare probabile che non sia in grado economicamente di fare come il berlusca o de Laurentis con le loro squadre quindi anche il pur bravo ceravolo senza la pila non credo possa fare miracoli, il valore aggiunto per fare diventare delle rape in melograni era auteri ma quello che è successo non ci è dato a sapere perciò ci dovremo ahimè accontentare per l’ennesima volta. Saluti

    • Vuoi o non vuoi il Presidente sarà sempre costretto ad intervenire su questa rosa di calciatori.
      Lo fai ora ? bene puoi ancora raddrizzare una stagione nata male ma che può finire peggio.
      In tal caso puoi vendere questi che abbiamo che ancora potrebbero avere un mercato ed interesse e fare cassa.
      Quindi, sostiturli con chi però sa scegliere ed acquistare senza svenare nessuno – FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DEL CATANZARO.
      L’ha già fatto in passato proprio a CATANZARO.
      Se non lo fai ora ci ritroveremo a fine campionato con una rosa di calciatori fallimentari, perché il valore lo si acquista conquistando dei risultati importanti, E NON certo nel ns. caso di una salvezza per il rotto della cuffia ( e’ questo che logica ci spinge a vedere).
      Ed allora con coraggio si cambi.
      Via la gente INCAPACE e dentro gente all’altezza del compito.
      il ns traguardo è solo uno.
      La promozione in serie B.
      Il progetto allestito dall’attuale D.S. è fallito.
      Inutile perseverare. SI cambi al più presto.
      Dentro FRANCO CERAVOLO COME NUOVO DIRETTORE SPORTIVO DEL CATANZARO

  • Non si riesce proprio a tifare e basta. Ancora con Auteri. Se è stato rimosso un motivo non valido, validissimo ci sarà. Ma vi chiedo: se noto non vuole spendere quale motivo avrebbe di pagare due allenatori? Ci sta pareggiare a Cava d’altronde abbiamo sfatato un tabù Cava solo lo scorso anno. Forza giallorossi

    • Si è vero, visto come siamo messi in trasferta, un pareggio a cava ci sta.
      Non capisco però giocatori del calibro di matita, Fish e il nostro miglior difensore vengano lasciati fuori

  • Allenatore non vuol dire squadrone o vittoria finale se non è circondato da calciatori validi ed importanti. Secondo me noto fa una politica economica e compra sempre last minute.

  • Mister Esonero non si smentisce. Se come dite voi abbiamo pippe di calciatori , bisogna ammettere che abbiamo anche una super Pippa di allenatore. Non si smentisce . Mister Esonero continua ad essere un mister per solo giovanissimi provinciali. . Richiamiamo Auteri Presidente. Solo lui con queste pippe ha fatto bel gioco + punti . Grassedonia solo i play out ci farà’ fare. Io l’ho detto prima che si insediasse senza essere smentito da lui . Solo cinque punti con quattro squadre super modestissime ,rese da Champions da Grassedonia .

Lascia un commento