Le schede tecniche

L’esperto Figliomeni in giallorosso

Andrea Teti
Scritto da Andrea Teti

Figliomeni si lega al Catanzaro con un biennale. Una vecchia conoscenza per mister Auteri.

Nato a Reggio Calabria, classe ’87 inizia la carriera tra le fila del Crotone e con i pitagorici nel 2006 fa il suo esordio anche in Serie B nella partita persa dai rossoblu in quel di La Spezia per 2-1.

Nel gennaio del 2007 viene acquistato dall’Inter, con i nerazzurri vince lo scudetto Primavera e viene anche inserito nel giro della prima squadra senza però fare il suo debutto in Serie A.

L’estate seguente torna a Crotone dove resterà fino al 2009. Nel biennio con i rossoblu colleziona 18 presenze e 2 gol festeggiando anche la promozione in Serie B nella stagione 2008/09 dopo aver vinto i play off contro il Benevento nel girone B di Prima Divisione.

Nella stagione 2009/10 è ancora Lega Pro, ancora Prima Divisione, questa volta in Toscana con l’Arezzo dove fa registrare 24 presenze e 2 gol.

Dopo l’esperienza ad Arezzo Figliomeni torna in Serie B e a tesserarlo è il Varese. Con i biancorossi resterà fino a gennaio 2012 totalizzando 12 presenze e 1 gol.

Gennaio 2012 segna l’arrivo alla Nocerina di Gaetano Auteri. Con i molossi fino al termine della stagione colleziona 14 presenze e 1 gol.

La stagione successiva, quella 2012/13, vede Figliomeni ancora vestire una maglia campana che corrisponde a quella della Juve Stabia. Il centrale classe’87 con le vespe resterà fino a gennaio 2013 collezionando 29 presenze.

Nella stagione 2013/14 riabbraccia Gaetano Auteri dopo l’esperienza alla Nocerina. Viene acquistato dal Latina e con i pontini registra 12 presenze e 1 gol.

Per la stagione 2014/15 firma con il Vicenza e fino a gennaio 2015 colleziona 6 presenza con i biancorossi.

Gennaio 2015 segna il ritorno a Latina dove con i nerazzurri resterà fino al 2016 totalizzando 13 presenze.

Nella stagione 2016/17 firma a Trapani e con i granata fino a gennaio 2017 colleziona 7 presenze.

Nel gennaio 2017 dopo tanti anni di Serie B è il momento di scendere di categoria. In Serie C viene acquistato dal Foggia e con la maglia dei diavoli pugliesi colleziona fino a fine stagione 4 presenze. Figliomeni con il Foggia sfidò il Catanzaro in quella stagione nella vittoria dei rossoneri per 2-1 al Ceravolo. Resterà a Foggia fino a fine anno scorso dopo aver vinto la stagione precedente il campionato di Serie C festeggiando l’approdo in cadetteria dove ha fatto registrare appena 1 presenza.

Figliomeni è un difensore esperto con grande prestanza fisica aiutato anche dai suoi 1.90m, conosciuto già da mister Auteri. Bravo in tutta la fase difensiva indipendentemente se la retroguardia sia schierata a 3 o 4, può all’occorrenza anche essere adattato terzino destro.

Autore

Andrea Teti

Andrea Teti

1 Commento

  • BENVENUTO NELLA SQUADRA PIÙ MITICA DEL MONDO! CON I TIFOSI PIÙ COMPETENTI ED APPASSIONATI!
    Tu spero che rappresenterai l’uomo di carattere e attaccato alla maglia, di nuovo BENVENUTO

Scrivi un commento