Brevi Catanzaro News

La FIGC posticipa il Consiglio Federale previsto per venerdì 8 maggio

consiglio federale
Redazione
Scritto da Redazione

La riunione che avrebbe dovuto decidere sulla ripresa dei campionati è stata rivniata a data da destinarsi “per la necessità di maggiori approfondimenti”

Il calcio resterà fermo, almeno per ora. Oggi è stato rinviato il Consiglio Federale originariamente fissato per venerdì 8 maggio. L’appuntamento che avrebbe potuto sancire una data per la ripartenza (almeno della massima serie) e il blocco di categorie come la Lega Pro e i Dilettanti, non avrà luogo. Attraverso una nota ufficiale, la FIGC ha comunicato di aver posticipato la riunione a data da destinarsi “per la necessità di maggiori approfondimenti”.

La sensazione è che tra la politica e la governance del calcio, si stia giocando una partita fatta di delicati equilibri e scarico di responsabilità. Di sicuro le parti si parleranno giovedì alle 15.30 nel corso dell’incontro tra il Comitato Tecnico-scientifico del Governo e la Federcalcio. Sul tavolo il confronto in merito al protocollo medico per la ripresa degli allenamenti di gruppo, passaggio fondamentale per qualsiasi considerazione sulla ripresa dei campionato.

Giovedì 7 maggio sarà una data importante anche per la Lega Pro che alle 14 si riunirà in conference call. I presidenti della terza serie analizzeranno il momento attuale confermando di fatto la volontà di fermarsi, ma c’è da sciogliere il nodo promozioni e retrocessioni. Di sicuro non mancheranno i temi di confronto per una riunione che servirà a delineare il progetto da portare successivamente in Consiglio.

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Lascia un commento