Società

Lega Pro 2012-13: Catanzaro prima squadra a presentare la domanda d’iscrizione

Redazione
Scritto da Redazione
Per il suo compleanno la società di Cosentino regala ai tifosi un giugno sereno dopo i ventennali patemi legati alla partecipazione al campionato

Non dovrebbe essere nemmeno una notizia. Ma tutti quelli che, come noi, hanno vissuto le tristi vicende pallonare catanzaresi degli ultimi 20 anni, sanno che cosa vuol dire. Con un comunicato diramato pochi minuti fa, la società giallorossa del presidente Cosentino ha orgogliosamente annunciato che il Catanzaro è la prima squadra di Lega Pro ad avere presentato la domanda di iscrizione al prossimo campionato di Prima Divisione. In un momento difficile per il calcio italiano, tra i soliti problemi economici (anche per piazze blasonate come Triestina, Piacenza, Taranto, Foggia e altre) e il calcioscommesse, la società ha presentato tutta la documentazione utile per l’iscrizione, regalandosi un compleanno sereno. Ieri, infatti, ricorreva il , nata nello studio del notaio Guglielmo il 20 giugno 2011.

Intendiamoci, niente di straordinario. Anche perché ci sarà da vagliare la complicata vicenda-Ceravolo per superare l’esame della Commissione Infrastrutture e Stadi della Figc. Ma non dover parlare di liberatorie dei calciatori e di stipendi da pagare, di contributi da versare e di fidejussioni, è una vera propria manna dal cielo. Così i tifosi potranno concentrarsi e fantasticare di calciomercato in attesa dell’inizio del prossimo campionato. Il termine per le domande di iscrizione scadrà come al solito il 30 giugno. L’11 luglio il direttivo della Lega Pro valuterà le domande dando il proprio parere. Mentre, dopo i consueti ricorsi, sarà il Consiglio Federale a sancire le iscrizioni e le esclusioni, intorno al 19 luglio.

Red


Di seguito il comunicato ufficiale della società giallorossa:

La società Catanzaro Calcio rende noto che in data odierna è stata perfezionata l’iscrizione al campionato di Prima Divisione Lega Pro. Su mandato del presidente Giuseppe Cosentino, giunto a Milano nella sede del Calciomercato, il consulente legale della società avvocato Sabrina Rondinelli, delegata ai rapporti con Lega e Federcalcio, ha depositato questa mattina presso gli uffici della Lega Pro a Firenze la documentazione per l’iscrizione della società al prossimo campionato, corredata dalla necessaria fideiussione bancaria. “In un momento di profonda crisi per il mondo del calcio – afferma il presidente Cosentino – il Catanzaro dimostra di essere una società seria e solida e di avere lavorato con grandi sacrifici per restituire alla compagine giallorossa quella credibilità e quell’affidabilità che nel tempo sono sbiadite. Chiusa senza intoppi la pratica iscrizione, possiamo ora concentrarci sul mercato, chiudendo alcune importanti operazioni in entrata con l’obiettivo di mettere a disposizione dell’allenatore Ciccio Cozza una squadra che potrà affrontare il campionato da protagonista. Ad un anno esatto dalla nascita della nuova società, per noi è un motivo di grande orgoglio quello di essere forse il primo club in assoluto del calcio italiano professionistico ad avere perfezionato l’iscrizione. Questo deve essere un segnale di fiducia e di incoraggiamento per i calciatori che hanno deciso o che decideranno di sposare il nostro progetto, e soprattutto per i nostri straordinari tifosi, che torneranno certamente a gremire lo stadio Ceravolo e a spingere con un tifo caloroso i nostri ragazzi verso nuove e più entusiasmanti vittorie. L’US Catanzaro ha gettato solide basi per realizzare il sogno di riportare il calcio catanzarese ai massimi livelli, ora serve però il sostegno fattivo di tutti, dalle istituzioni al mondo economico ed imprenditoriale, alla stampa, all’intera tifoseria”.


Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

Scrivi un commento