Dalla Redazione

Paganese-Catanzaro: le probabili formazioni

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Grassadonia perde Celiento, Pinna, Maita, Casoli e Quaranta. Dubbi De Risio-Urso e Fischnaller-Kanoute. Erra con lo stesso undici che ha vinto a Caserta

Stadio “Marcello Torre” – ore 17.30

PAGANESE (3-5-2): 1 Baiocco; 23 Schiavino, 13 Stendardo, 2 Panariello; 5 Mattia, 8 Caccetta, 20 Capece, 7 Gaeta, 27 Perri; 26 Guadagni, 11 Diop. A disposizione: 22 Scevola, 3 Dramè, 4 Sbampato, 14 Carotenuto, 24 Acampora, 6 Bramati, 19 Lidin, 21 Bonavolontà, 10 Scarpa, 17 Calil, 29 Musso. Allenatore: Erra.

Indisponibili: Campani. Squalificati: Alberti. Diffidati: Stendardo.

CATANZARO (3-5-2): 1 Di Gennaro; 15 Signorini, 14 Riggio, 25 Martinelli; 11 Statella, 13 Tascone, 19 De Risio, 20 Di Livio, 3 Favalli; 21 Fischnaller, 28 Nicastro. A disposizione: 22 Adamonis, 12 Mittica, 16 Elizalde, 23 Figliomeni, 6 Nicoletti, 8 Urso, 26 Risolo, 32 Bayeye, 7 Kanoute, 10 Giannone, 17 Novello, 18 Bianchimano. Allenatore: Grassadonia.

Indisponibili: Quaranta, Pinna, Celiento, Casoli. Squalificati: Maita. Diffidati: Celiento, De Risio, Nicastro.

ARBITRO: Gariglio di Pinerolo.
ASSISTENTI: D’Elia e Niedda di Ozieri.

A proposito dell’autore

Avatar

Andrea Ruga

6 Commenti

  • Cali e Mangni sono fermi perché hanno fatto i capricci e saranno tra i primi ad essere ceduti nel mercato di riparazione.
    Auguro a Nicastro Buona notte per la partita di oggi pomeriggio

  • Ancora nicastro, tutto questo sta a significare che siamo agli ultimi respiri, per favore fate giocare casoli , infondo è tra i tanti, che non sa giuocare a pallone. Oggi purtroppo l’assenza di Celiento ci costerà molto cara, martinelli lascistelo in panchina a vita. Spero che si vinca questa e tutte le altre partite, ma se sarà diversamente voglio vedere che scuse si invebterà quest’altro mediocre allenatore. Giampà con la berretti con Celiento e Fisch per uscire da questo pantano.

  • Con Erra abbiamo vissuto i momenti più brutti della storia del Catanzaro. Grassadonia con lui ha sempre perso e per il momento ci ha regalato il più brutto primo tempo della storia del Catanzaro… Io lo esonererei nell’intervallo. Lo avrei fatto già da Bari. Non ci vuole un esperto a capire che questo di calcio non capisce nulla. Da mandare a casa subito, dobbiamo battere il Catania in coppa.
    Figliomeni rotto al centro della difesa con Riggio spostato a destra sono la firma d’autore del più grande allenatore di tutti i tempi… Su RAI 1 c’è la Tosca

Lascia un commento