La Striscia

Dionigi spera di recuperare qualcuno per l’Andria

Infantino squalificato si aggiunge agli altri indisponibili. Qualche speranza per riavere Sirri, Anastasi e Spighi
 
b1

Dopo la seduta svolta ieri in Sicilia, Dionigi ha ritrovato la squadra nel pomeriggio al Poligiovino per preparare la partita di sabato prossimo contro l’Andria. La gara è in programma alle 18:30 al Ceravolo ed è valida per la XI giornata d’andata del torneo di serie C, girone meridionale.

Ads336x280

Morale alto e chiaramente in risalita, sia per gli abituali tifosi presenti a Giovino sia per tutto l’entourage giallorosso.

Il punto conquistato in Sicilia proprio per com’è arrivato può servire a ridare fiducia e autostima ai ragazzi.

Soprattutto a quelli più giovani e che hanno giocato di meno, i quali in virtù degli indisponibili e del fatto che Dionigi ha fatto capire che tutti sono tenuti in considerazione, avranno adesso la possibilità di mettersi in mostra.
Anastasi, Spighi e Sirri sono i calciatori che hanno saltato Trapani e che hanno qualche possibilità in più rispetto agli altri per essere fra i disponibili.

Anche Cunzi, che al Provinciale è stato relegato in panca, avrà qualche giorno in più per recuperare la condizione dopo l’infortunio subito contro l’Akragas.

A parte continuano a lavorare gli altri infortunati come Falcone, Maita e Icardi. Letizia, uscito anzitempo, nell’ultima sfida, ha lavorato in palestra e dovrà curarsi l’infortunio alla coscia.

b2Van Ransbeeck, rientrato da Cesena dopo la frattura al perone, lavora con specifici esercizi insieme al preparatore addetto al recupero infortunati, Scarfone. 

L’ltra tegola per Dionigi è che dovrà fare a meno di Infantino, che com’è noto è stato squalificato per un turno. 

Gli allenamenti proseguiranno domani e con ogni probabilità potrebbero svolgersi a porte chiuse.
Sabato arriverà al Ceravolo una compagine che a seguito degli  ultimi risultati negativi, si trova relegata, sorprendentemente spulciando la rosa degli azzurri, all’ultimo posto in classifica.

Infatti, pur con una partita in meno come il Catanzaro, i pugliesi in nove partite non hanno mai vinto, cogliendo sei pareggi e tre sconfitte.
Loseto, per la sfida di sabato ritrova l’attaccante Croce (accostato al Catanzaro nella passata stagione) e si dovranno verificare le condizioni dei difensori Colella e Tiritello, del centrocampista Piccinni e dell’attaccante Nadarevic.

Due ex dell’Andria militano ora nel Catanzaro.

Uno è il centrocampista Onescu, l’altro il direttore sportivo Doronzo.

Salvatore Ferragina

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

10 Commenti

  • Forse pero’ bisogna seguire il consiglio di Otto47 che consiglia difesa a uomo, msrcature ad uomo e lanci illuminanti….bisogna seguire i consigli di chi capisce di calcio

    • Questi arbitri fanno venire il vomito.Infantino e’ stato squalificato e solo l’ arbitro x non chiamarlo in altro modo ha visto non si sa cosa.Che schifo!

  • Spero che la societa’ si faccia sentire 1 volta x tutte!Ora che il nostro centravanti ha iniziato a segnare…..ce lo buttano fuori.E’ ora di dire basta a queste angherie!

    • caro amico giallorosso, ti posso solo dire che ha preso per il collo PAGLIARULO che si era permesso di fare il simpatico al rientro nello spogliatoio alla fine del primo tempo. la sua sfortuna e stata la presenza di commissari federali… onore ad infantino professionista…..

Lascia un commento