La Striscia

Il presidente Noto arriva all’allenamento

Sale l’attesa per la sfida di sabato al Lecce, la società è vicina alla squadra. Nicoletti verso l’esordio dal primo minuto. Quasi duemila i tagliandi staccati in due giorni che vanno a sommarsi ai 1806 abbonati
 
florianonoto

Ultimo giorno di allenamento nel quartiere marinaro. Da domani la truppa giallorosa si trasferirà al “Ceravolo” e a porte chiuse svolgerà gli allenamenti mancanti che concludono la settimana in vista del Lecce.

Ads336x280

giovino

Alla sessione odierna hanno assistito Maglione, Doronzo e infine il presidente Floriano Noto arrivato a metà seduta.

La notizia di giornata è che gli infortunati Infantino, Icardi e Di Nunzio hanno svolto l’allenamento con il gruppo per poi proseguire il lavoro a parte con giri di campo ed esercizi specifici.

In un contrasto di gioco, Icardi ha accusato un dolore e ha dovuto ricorrere alla borsa di ghiaccio terminando prima l’allenamento.

Gambaretti e Cunzi si sono visti sul terreno di gioco per pochi minuti e poi sono andati in palestra. Ancora assente Van Ransbeeck.

L’allenamento è stato guidato da Erra con una seduta prettamente tecnica e sono state provate varie situazioni di gioco.

In particolare è stata sottoposta agli schemi difensivi la retroguardia composta da Zanini, Riggio, Sirri e Nicoletti.

Gli attacchi erano guidati a turno da Puntoriere, Kanis, Letizia, Lukanovic Anastasi e Falcone.

Domani mister Erra, nella consueta conferenza stampa, fornirà qualche indicazione circa le possibili novità rispetto alla formazione che ha battuto il Bisceglie.

La sensazione è che qualcosa potrebbe cambiare, soprattutto in difesa. L’inserimento di Nicoletti sulla corsia di sinistra e l’aggiunta di un centrocampista in più sono quei dubbi che con ogni probabilità saranno svelati soltanto quando la squadra scenderà in campo per il riscaldamento.

Ads336x280

La prevendita intanto prosegue a gonfie vele, ed è notizia di oggi che il Catanzaro (l’ha confermato Doronzo durante l’allenamento, ndr), viste le numerose richieste ricevute, abbia chiesto l’ampliamento della capienza del “Ceravolo”, dagli attuali 7500 posti almeno a 11000. Su questo punto dovrà decidere la Commissione di Vigilanza.

Sono 2114 i tagliandi staccati in due giorni che vanno ad unirsi ai 1826 abbonati della campagna conclusasi oggi dopo la riapertura accordata dalla società. 

Anche per sabato il Catanzaro non avrà le nuove maglie e dovrà giocare con quella a strisce giallorosse o con la bianca a seconda di come vestiranno i salentini. Le nuove maglie dovrebbero essere disponibili la prossima settimana.

Intanto da Lecce la notizia è che la Corte Sportiva di Appello Nazionale, II Sezione, ha parzialmente accolto il ricorso presentato dal Lecce, riducendo da 4 a 3 le giornate di squalifica per Di Piazza.

L’attaccante salterà dunque la trasferta di Catanzaro in programma sabato prossimo, ma tornerà a disposizione per il derby con il Bisceglie di sabato 30 settembre.

Per quanto riguarda la tifoseria ospite, ci sono buone notizie per i tifosi salentini che potranno venire al “Ceravolo” anche senza tessera del tifoso. È stata accolta, infatti, la richiesta della società pugliese, basandosi sulle disposizioni del Protocollo d’intesa del 04/08/2017.

Salvatore Ferragina

A proposito dell’autore

Salvatore Ferragina

13 Commenti

Lascia un commento