Dalla Redazione

Bisceglie-Catanzaro: arbitra Carrione di Castellammare di Stabia

Avatar
Scritto da Andrea Ruga

Secondo anno di Can C per il fischietto campano

Sarà Francesco Carrione della sezione AIA di Castellammare di Stabia a dirigere Bisceglie-Catanzaro, in programma domenica al “Gustavo Ventura” con inizio alle ore 17.30. A coadiuvarlo saranno gli assistenti Francesco Santi di Prato e Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto.

Carrione è al secondo anno di Can C e ha diretto 13 gare di campionato con uno score di 6 vittorie per le squadre di casa, 5 pareggi e 2 vittorie per le squadre impegnate in trasferta. Ha inflitto 61 ammonizioni, 3 espulsioni e ha concesso 3 calci di rigore.

Il fischietto campano non vanta alcun precedente con il Catanzaro, mentre ha incrociato i pugliesi in occasione di Rende-Bisceglie (3-0) dello scorso campionato.

Queste le altre designazioni delle gare in programma domenica e valide per la 2^ giornata:

Bari-Viterbese – ore 17.30
Marcenaro di Genova (Severino-Ciancaglini)

Casertana-Rende – ore 17.30
Arace di Lugo di Romagna (Pappagallo-Abruzzese)

Catania-Virtus Francavilla – ore 17.30
Di Craci di Como (Lattanzi-Maninetti)

Paganese-Monopoli – sabato ore 17.30
Caldera di Como (Monaco-Pedone)

Picerno-Rieti – ore 15
Marotta di Siena (Bocca-Fine)

Reggina-Cavese – ore 17.30
Tremolada di Monza (De Pasquale-Politi)

Ternana-Potenza – ore 15
Vigile di Cosenza (Mariottini-Meocci)

Vibonese-Avellino – ore 17.30
Rutella di Enna (Trischitta-Tomasello Andulajevic)

A proposito dell’autore

Avatar

Andrea Ruga

8 Commenti

  • Si cmq de laurentis va forte con l a classe arbitrale .. vedi il napoli a Firenze…. 😉
    Poi chiaro che non bisogna aggrapparsi all’arbitro ma essere obiettivi sulla dinamica delle partite a 360 gradi.. la prima ottima e arbitro decente .. andiamo avanti ..

    • Infatti è un surplus che si spiegherebbe solo a seguito di un lungo infortunio di qualcuno o peggio la cessione.
      Per me non serve neanche il difensore, mi terrei figliomeni.
      Magari potrebbe servire un centrocampista, oppure il centravanti puro può servire per utilizzare uno degli attaccanti come centrocampista

Lascia un commento