Catanzaro News Intervistiamo

Calabro: «Ci aspettavamo questo tipo di partita» [VIDEO]

Redazione
Scritto da Redazione

Le parole del tecnico giallorosso al termine del pari tra Virtus Francavilla e Catanzaro

Finisce 1-1 tra Virtus Francavilla e Catanzaro. I giallorossi ottengono il loro quarto risultato positivo di fila. Di seguito le parole di mister Calabro. 

<<Era una partita difficile. Sappiamo che la Virtus Francavilla quando incontra squadre blasonate ed in casa mette in campo quell’atteggiamento positivo.  Era questa la gara che avevamo preparato. Ho tanti buoni giocatori. Per creare gruppo e andare avanti con il progetto, il Catanzaro oggi doveva effettuare questa partita. Loro avevano voglia di tirarsi fuori da questa  classifica che non meritano. Dopo due successi consecutive poteva starci il pericolo che qualcuno pensasse di aver risolto i problemi e invece, oggi, la squadra ha dimostrato di voler vincere. La Virtus ha messo difficoltà anche se occasioni non ce ne sono state, al di là di Ekuban all’inizio. Noi abbiamo avuto la chance con Di Massimo. Tiriamo poco da fuori area>>. 

A proposito dell’autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

4 Commenti

  • Non si puo’ vincere sempre soprattutto se non riesci a fare gol anche se In una orchestra dove ci sono buoni strumenti c’e’ qualcuno che stona quindi o accordi lo strumento o cambi il suonatore.
    Poi bisogna considerare un campo ai limiti delle dimensioni regolamentari e peraltro se non vado errato e’ la quarta partita consecutiva che si gioca nel termine di tre giorni di distanza l’una dall’altra e una squadra , il Francavilla , non proprio da sottovalutare.
    Comunque un buon pareggio anche se ai punti meritavamo qualcosa in piu’ , ora occorre recuperare un po’ di energie in attesa di conferme positive sul piano del gioco e dei risultati.

  • Concordo con corner, abbiamo avuto sia ieri che con il teramo la possibilità di tirare con verna con la porta poco coperta ma si è preferito il fraseggio. Sono arrabbiato per il goal preso perchè avevamo noi la palla per una punizione che abbiamo sprecato per mandare il pallone dall’altra parte del campo, quando si poteva crossare benissimo in area per cercare di sfruttare come è successo per la rete di fazio i nostri arieti, che poi casoli abbia fatto un passaggio al bacio a zenuni rientra nell’imponderabilità delle cose e al calo di concentrazione che non deve mai venire meno

Lascia un commento