Catanzaro News Intervistiamo

Calabro: «Dare continuità alle prestazioni e ai risultati»

Redazione
Scritto da Redazione

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della partita contro la Virtus Francavilla. All’interno la lista dei convocati

“La Virtus Francavilla non è una squadra in crisi, ha fermato la Ternana e sappiamo quanto sia difficile farlo. E’ una partita che ha delle difficoltà come tutte le gare di questo campionato”. Così il tecnico giallorosso Antonio Calabro alla vigilia della partita in programma domani al Ceravolo. Capitan Corapi sarà out, come programmato: “Abbiamo ritenuto opportuno fermarlo per non complicare la sua situazione e per averlo al meglio nella parte finale della stagione. La rosa mi offre diverse soluzioni, ho varie ipotesi e valuterò quella che mi dà più sicurezza”. Una delle possibili ipotesi è l’impiego di Parlati: “E’ un calciatore più interno, non ha le stesse caratteristiche di Corapi ma si può valutare un suo inserimento in quel ruolo”, spiega Calabro.

Torna disponibile invece Contessa: “E’ rientrato con il gruppo già da 15 giorni, contro il Teramo non ho ritenuto opportuno impiegarlo per non rischiare una ricaduta e rovinare il lavoro di recupero. Ora sta bene ed è pienamente disponibile”. L’obiettivo, spiega Calabro, è quello di “dare continuità alle prestazioni e ai risultati, solo così possiamo dire la nostra”. “Non possiamo trascurare niente – aggiunge – e analizzando la classifica sappiamo che davanti a noi ci sono squadre molto attrezzate, ma così anche dietro di noi. Dipendiamo soltanto da noi stessi”. Un’ultima considerazione sulla Virtus Francavilla: “Una società che da tanti anni porta avanti un progetto tecnico e di rosa. Questa strategia può portare risultati importanti, anche perché dare continuità ti porta a cambiare davvero poco in tutte le sessioni di mercato, ed è un vantaggio anche saltare la fase di conoscenza tra i giocatori”.

ELENCO DEI CONVOCATI

Mister Calabro ha convocato 23 giocatori per la sfida di domani contro la Virtus Francavilla. Oltre allo squalificato Scognamillo, il tecnico di Galatina dovrà fare a meno dell’infortunato Ciccio Corapi.

Portieri: 1. Mittica, 22. Branduani, 33. Di Gennaro

Difensori: 5. Martinelli, 13. Fazio, 16. Pierno, 19. Gatti, 20. Riccardi, 32. Garufo

Centrocampisti: 3. Contessa, 8. Verna, 10. Parlati, 21. Risolo, 23. Baldassin, 27. Casoli, 34. Porcino

Attaccanti: 7. Curiale, 9. Jefferson, 15. Molinaro, 17. Evacuo, 18. Di Massimo, 25. Grillo, 29. Carlini

Autore

Redazione

Redazione

Dal 2002 il portale più letto e amato dai tifosi giallorossi del Catanzaro

5 Commenti

  • Caro Mister , credo che questa partita sia l’occasione giusta per far esordire dall’inizio qualche nuovo arrivato . Per carita’ non mi voglio sostituire a lei pero’ per un giocatore nuovo iniziare la partita e’ molto meglio che partire dalla panchina , gli stimoli sono diversi e a quanto pare Gatti, Parlati hanno dato una buona impressione mentre in avanti qualcuno piu’ giovane potrebbe giovare alla manovra con una boa di riferimento al centro.
    Capisco le sue indecisioni , e’ normale , oggi piu’ che mai ci riteniamo tutti allenatori e Presidenti ma penso che in questo momento un ‘alternanza di giocatori non sarebbe male soprattutto a centrocampo , chiaramente intervenendo su eventuali prestazioni poco incisive.
    La saluto cordialmente e le auguro una convincente vittoria per lei e per tutti i tifosi giallorossi.

Scrivi un commento